Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / News
Un derby nel deserto, stadio in silenzio ma un coro unico contro la SalernitanaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
domenica 23 gennaio 2022, 20:00News
di Gaetano Ferraiuolo
per Tuttosalernitana.com

Un derby nel deserto, stadio in silenzio ma un coro unico contro la Salernitana

La sconfitta della Salernitana. La vittoria del Napoli. Alla fine della partita il presidente granata Danilo Iervolino ha postato un messaggio su Instagram: "Grazie al presidente De Laurentiis per la straordinaria accoglienza e per il caloroso benvenuto". Una nota che conferma la signorilità e la correttezza del patron, ma che fa anche storcere il naso a qualcuno sui social. "Prendiamo 4 gol a Napoli per torti arbitrali, siamo ultimi in classifica e dobbiamo rivolgere un pensiero ai rivali? La troppa correttezza ci porta a rischiare di retrocedere" e "De Laurentiis farà un post per chiederci scusa dei rigori regalati?" due dei post che si leggono sui social, altri aggiungono che "se l'avesse fatto Lotito sarebbe venuto il finimondo". Intanto, oggi, davvero deprimente lo scenario al "Maradona" anche a causa della cervellotica scelta del Governo di chiudere quasi completamente gli stadi italiani come se poi l'aumento dei contagi dipendesse dal gran numero di tifosi che affollano gli impianti sportivi. Detto ampiamente che queste decisioni rappresentano una sconfitta del Green Pass e del premier Draghi, diciamo anche che certamente ci sarebbe stata una grande invasione di supporters granata nel settore ospiti, purtroppo tristemente chiuso al pubblico. Sarebbe stata una festa di sport e una grande lezione di civiltà da parte dell'innamorato popolo salernitano, quello che primeggia in Italia nella stagione attualmente in corso per numero di presenze in campo esterno. Erano invece circa 2500 i napoletani sparpagliati nei vari settori, praticamente in silenzio per 90 minuti. Unico coro? "Tanto già lo so che l'anno prossimo giochi di sabato", conferma del fatto che sono loro ad essere ossessionati dal pensiero sulla Salernitana e non viceversa contrariamente a quanto facevano intendere sedicenti colleghi partenopei. Si segnalano alcune esultanze nella zona Pastena, questa è la vera sconfitta di una città, quella di Salerno, che deve quanto prima tornare a riempire lo stadio per trascinare le nuove generazioni ed evitare che dilaghi la Napoli-mania che, purtroppo, negli ultimi anni ha coinvolto molte persone, specialmente in provincia. A Salerno esista solo la Salernitana!

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000