Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / News
Salernitana, resta Colantuono: le ultime e i profili sondati prima della sceltaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
martedì 25 gennaio 2022, 22:00News
di Gaetano Ferraiuolo
per Tuttosalernitana.com

Salernitana, resta Colantuono: le ultime e i profili sondati prima della scelta

Stefano Colantuono resta alla guida della Salernitana. Al netto di ipotesi fantasiose circolate sul web in queste ore o nei giorni scorsi (Ranieri, De Rossi) o di allenatori che pare si siano proposti sotto traccia (Liverani?), il trainer granata resta in sella e avrà la possibilità di giocarsi le proprie carte con una rosa rinforzata, si spera al completo e a cospetto di avversari più abbordabili rispetto alle big affrontate, anche più di una volta, dal 23 ottobre ad oggi. Certamente i risultati e i numeri sarebbero da esonero, così come l'atteggiamento di una squadra che pare già tristemente rassegnata alla retrocessione. Ma Sabatini ha visionato in prima persona gli allenamenti, si è confrontato spesso con il mister e si è reso conto che "sta lavorando bene, vedo il giusto furore agonistico e un modo giusto di guidare il gruppo. Ritengo sia doveroso dargli la possibilità di operare con una rosa rinforzata, senza emergenza nè falcidiata dal covid. Sarebbe stato ingiusto e ingeneroso esonerarlo dopo la partita di Napoli, in cui eravamo riusciti ad agguantare il pareggio prima di un episodio arbitrale totalmente penalizzante. Resta l'allenatore della Salernitana e ha la nostra fiducia". E' chiaro che con lo Spezia bisognerà fare risultato, un malaugurato passo falso comporterebbe "decisioni a volte impopolari ed estremamente dolorose". Colantuono sa bene che l'impresa salvezza è possibile e passerà dal fattore campo e dalle vittorie negli scontri diretti.

L'attestato di fiducia in pieno mercato e alla vigilia di due partite da dentro o fuori gli consentirà, finalmente e con merito, di concentrarsi esclusivamente sul rettangolo di gioco, con una proprietà forte alle spalle e un maggior numero di elementi a disposizione in tutti i reparti. Ora non ci sono più alibi, la Salernitana non può permetterseli. E Colantuono, per conoscenza dell'ambiente e dimestichezza con la categoria, ha tutto per confermare di non essere l'ultimo arrivato. Pensare che in giro ci potesse essere qualche mago con la bacchetta magica, capace di incidere da subito con una squadra per lui totalmente nuova, era utopia. Troppi stravolgimenti alla vigilia di Salernitana-Spezia e Genoa-Salernitana potevano essere pericolosi. Bene così, dunque, pur con allerta massima e le opportune valutazioni se sarà necessario. Cosmi e Nicola sono i nomi sovente accostati alla panchina granata, ma Sabatini non aveva escluso la pista Delio Rossi. Mister con cui ha condiviso le esperienze con Lazio e Palermo e che, in caso di chiamata, tornerebbe di corsa. Speriamo non ce ne sia bisogno, ovviamente, e che Colantuono ripaghi la meritata fiducia con sei punti nelle prossime due gare.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000