Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / Mercato
Il pazzo mercato della Salernitana: big e "sconosciuti" accostati ai granataTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 19 gennaio 2022, 22:30Mercato
di Roberto Sarrocco
per Tuttosalernitana.com

Il pazzo mercato della Salernitana: big e "sconosciuti" accostati ai granata

Dopo una giornata di calma apparente vissuta ieri, oggi il mercato dei granata è entrato nel vivo: tanti nomi da i più ai meno famosi.

Il mercato entra nel vivo: dopo la lunga chiacchierata di Sabatini alla squadra nella giornata di ieri, il DS è al lavoro per chiudere quanto prima l'Instant Team pianificato con il presidente Danilo Iervolino. La scena è stata sicuramente rubata da Diego Costa, nome altisonante accostato ai granata ma smentito proprio da Sabatini. In giornata era trapelata anche la voce riguardante il suo possibile ingaggio: 1 milione di euro subito, mezzo milione a salvezza conquistata più alcuni bonus legati a presenze e reti siglate, per una cifra totale vicina ai 2 mln per mezza stagione. Le voci non hanno trovato conferma al momento, anzi smentite addirittura dal ds, ma il mercato si sa, è anche questo, il gioco delle parti. Con la chiusura imminente delle trattative per Sepe e Mazzocchi, resta il tassello del difensore centrale: Maksimovic, Fazio e Chabot i nomi più gettonati, con Masiello sullo sfondo e Caceres e Izzo in netto calo, tra Cagliari, Sampdoria e Udinese. Il nome nuovo è quello di Virgil Ghita, centrale classe 1998 dell'FCV Farul Constanta, società della massima serie rumena. 

A centrocampo invece è calda la pista Esposito, che però non garantirebbe l'adeguata esperienza richiesta dal momento: ecco perchè si è sondato il terreno per Verre, che si libererebbe con l'arrivo di Sensi alla corte di Giampaolo, con Radovanovic in attesa e Baselli sempre più lontano, destinazione Cagliari. Il sogno resta Diawara, ma per lui se ne parlerà a fine mercato, causa Coppa d'Africa. Capitolo attacco: molto è legato alle vicende di Simy e Bonazzoli. Nel caso della cessione di entrambi i rinforzi potrebbero essere addirittura di più anche rispetto ai due preventivati ad inizio mercato: una prima punta e due attaccanti di "raccordo". Per il ruolo di prima punta, al di la del rumors Diego Costa, restano in pole Zaza e Falcinelli, con Destro e Piccoli sogni proibiti di Sabatini. Per il genoano si attendono sviluppi sul cambio tecnico, e sulle scelte del neo-tecnico Alexander Blessin, fresco di firma; per Piccoli la decisione è esclusivamente della Dea: le condizioni non perfette di Muriel e Zapata frenano Gasperini per il placet, ma Sabatini è vigile e attende per la stoccata finale. Perdono quota i nomi di La Mantia (con Mancuso che potrebbe accasarsi proprio al Monza) e Pellegri, frenato dai problemi fisici, suoi e dei suoi compagni Ibrahimovic e Giroud.  La novità potrebbe essere rappresentata dall'estero: Supryaga, bomber dell'est che piace tanto al ds perugino, potrebbe rappresentare l'outsider per l'attacco granata, così come lo "sconosciuto" Denis Dragus, centravanti dello Standard Liegi e della nazionale rumena. 

Più bagarre per le seconde punte: Eder e Perotti sono suggestioni, Dany Mota Carvalho un pallino, Falco la pista più percorribile. Sullo sfondo resta sempre Lasagna, che chiede più spazio a Tudor e potrebbe voler cambiare aria in questo pazzo, pazzo, mercato invernale. Sicuramente non mancheranno sorprese: Sabatini si sa ama i colpi ad effetto e le trattative che si concluderanno potrebbero essere proprio le più improbabili. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000