Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / News
Stadio Arechi: prima la convenzione e dopo il nuovo progettoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
mercoledì 25 maggio 2022, 09:00News
di Lorenzo Portanova
per Tuttosalernitana.com
fonte LaCittà

Stadio Arechi: prima la convenzione e dopo il nuovo progetto

Una presenza voluta, nonostante un’agenda già fitta di impegni che dopo la salvezza conquistata con il brivido è già tornata a chiedere il conto prepotentemente. Ché la sbornia per un’impresa storica è stata abbondantemente smaltita, e per la dirigenza della Salernitana è arrivato subito il tempo di programmare l’immediato futuro. A partire dalla convenzione d’uso per lo stadio Arechi. "Stipuleremo un accordo immediato per ratificare l’iscrizione al prossimo campionato, poi penseremo al nuovo progetto da porre in essere. Il contatto con il Comune di Salerno è costante - assicura l’amministratore del club Maurizio Milan, presente ieri alla conferenza del Memorial Vincenzo Farina -, entro le prossime due settimane presenteremo anche i progetti, che sono ormai pronti e terminati, prima però ci sarà da siglare una convenzione - quella attuale scadrà il 30 giugno -, per non mancare al primo appuntamento, poi ci sarà un accordo mirato a una durata molto lunga in termini di anni".

Il dirigente granata, dopo gli ultimi giorni vissuti con il fiato sospeso, quando la testa, le energie e le speranze di tutte le componenti erano rivolte a un solo obiettivo, quello di centrare la prima salvezza in Serie A della storia della Salernitana, sarà chiamato ora a definite tanti aspetti dell’immediato presente, e del futuro legato alla creatura di Danilo Iervolino, che ha incontrato proprio nel primo pomeriggio di ieri per un confronto mirato anche all’aspetto tecnico, dal quale è scaturito il primo rinnovo, quello di Walter Sabatini.