Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / News
Salernitana, le prime manovre di mercato: priorità a rinnovi e riscattiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
giovedì 26 maggio 2022, 09:00News
di Lorenzo Portanova
per Tuttosalernitana.com
fonte LaCittà

Salernitana, le prime manovre di mercato: priorità a rinnovi e riscatti

L’intesa di massima c’è, per la firma bisognerà ancora aspettare. Tra Davide Nicola e la Salernitana manca solo il sigillo che prolungherà per un’altra stagione il matrimonio più atteso dall’intera piazza granata. L’appuntamento a breve, con il tecnico che ascolterà la proposta del patron Danilo Iervolino prima di mettere tutto nero su bianco e restare saldamente al timone della nave che solcherà ancora i mari della serie A.

Poi si ragionerà con Sabatini su una prima lista della spesa per rafforzare la propria rosa. Cavani è il sogno che sia la società che la piazza sta cavalcando con forza, "l’ipotesi di fantamercato" definita da Sabatini che però stuzzica anche un visionario come il ds umbro. Difficile anche la pista Arnautovic, pupillo dell’uomo mercato granata ma blindato dal Bologna e soprattutto da Mihajlovic. Per l’attacco però, oltre al desiderio di riportare in granata sia Verdi che Bonazzoli, c’è da risolvere la querelle legata a Djuric (nella foto). Il rinnovo di contratto del bosniaco, fresco di addio alla nazionale, è sull’agenda del patron Iervolino da tempo, con possibile appuntamento nel weekend con l’entourage del calciatore per sottoscrivere il biennale con opzione per un terzo anno già trasmesso al gigante di Tuzla. Anche se la Fiorentina ha offerto al calciatore un milione di euro per una stagione. Riscattati Ederson, l’Atalanta resta sempre in pole ma la richiesta granata è di 20 milioni, Bohinen, Mikael, Sepe, Mazzocchi, Jaroszynski e Mamadou Coulibaly, il ds Sabatini sonderà anche la disponibilità di Ribery di restare in granata, con il francese che ha tra le mani un’opzione di rinnovo automatico in caso di salvezza ancora però da far scattare.