Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / News
Salernitana, anche Ederson tra gli eroi della salvezza granataTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
venerdì 27 maggio 2022, 17:00News
di Simone Caravano
per Tuttosalernitana.com

Salernitana, anche Ederson tra gli eroi della salvezza granata

La Salernitana di Nicola ha stupito l’Italia intera, centrando la salvezza in questa stagione di Serie A che fine a qualche mese fa sembrava compromessa. Ciò è stato possibile sicuramente grazie a performance di squadra di alto livello, ma anche per merito delle prestazioni di alcuni singoli di ottima fattura. Tra questi non si può non citare Ederson, rivelazione di questo finale di Serie A.

Il brasiliano ha offerto infatti grandissime prestazioni in campo, sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo. Spesso infatti Ederson è stato il calciatore metronomo della manovra salernitana e a cui tutti i compagni si sono affidati per creare qualcosa di pericoloso in avanti. Non a caso le statistiche di questi ultimi match raccontano di come il brasiliano sia stato il giocatore nella Salernitana a creare il maggior numero di azioni da gol, ben 28 in 15 partite giocate. Oltre a ciò poi emblematico è il dato riferito ai passaggi, 303 completati su 371 tentati, e che fa di Ederson il giocatore granata che gestisce più volte tra i piedi la sfera. Molto alta anche la percentuale di precisione, dell’82%. Statistiche dunque che dipingono al meglio il ruolo di punto di riferimento di Ederson per la Salernitana, chiamato spesso a far girare la squadra con l’aiuto della qualità di Bohinen e dei muscoli di Coulibaly.

Ederson, come più volte sottolineato, non è stato però solo un centrocampista abile nell’inventare in zona offensiva, tutt’altro. È un calciatore totale, che sa come usare il suo corpo per fermare gli avversari e recuperare palloni preziosi per ripartire. I dati raccontano per esempio di come contrasti spesso in maniera vincente gli avversari, con 23 contrasti vincenti, a cui si aggiungono molti intercetti e altrettanti blocchi a buon fine. In ben 247 occasioni poi è andato a pressare gli avversari, risultando tra i migliori della Salernitana in questo senso.

Numeri importanti dunque sia in fase offensiva che difensiva, per un calciatore completo e di alto livello. In vista della prossima stagione non sarà facile trattenerlo in granata, ora però non è il momento di pensare a ciò. Adesso bisogna solo ammirarlo per quello che ha fatto, regalando prestazioni e gol importantissimi per la salvezza salernitana.