Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / News
La designazione: direzione top fischia Orsato soltanto un pari con i granata
venerdì 20 maggio 2022, 21:30News
di TS Redazione
per Tuttosalernitana.com
fonte il Mattino

La designazione: direzione top fischia Orsato soltanto un pari con i granata

Il miglior arbitro possibile per la partita decisiva dell'Arechi che proprio ieri ha avuto la conferma che sarà il fischietto italiano ai prossimi mondiali. Daniele Orsato, che dirigerà la sua trecentesima partita tra A (257) e B (42), avrà come assistenti Vivenzi e Ranghetti. Quarto uomo, Sacchi. In sala-Var Mazzoleni e Dionisi. Questi i numeri delle sedici stagioni di Daniele Orsato, tecnico informatico vicentino, 47 anni a novembre: 126 vittorie interne, 96 pareggi e 77 successi in trasferta con 75 rigori (appena 3 quest'anno), 74 espulsioni, con solo 2 rossi in stagione, 1631 ammonizioni, più di cinque a partita, e 8962 falli fischiati, media: quasi 30. Sarà appena la sua seconda volta con la Salernitana a più di dodici anni dallo 0-0 con il Cesena del 6 marzo 2010. Sono, invece, 14 i precedenti con l'Udinese: cinque vittorie, cinque pareggi e quattro sconfitte con i friulani che non vincono da tre anni, dal 3-2 all'Empoli del 7 aprile 2019. Orsato chiude la stagione all'Arechi dopo che la settimana scorsa non ha certamente brillato in Milan-Atalanta: per molti è stato il peggior Orsato del 2021-22 con il gol del vantaggio dei rossoneri viziato da un fallo subito da Pessina. In Juve-Roma 1-0 non ha concesso il vantaggio alla Roma, in rete nell'azione del penalty, sbagliato, poi, dai giallorossi mentre in Napoli-Milan 0-1 c'è un rigore per il Napoli per un netto fallo subito da Osimhen. Orsato all'Arechi ed un altro internazionale, il napoletano Maresca, per Venezia-Cagliari.