Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / News
"Siamo sempre con voi": in 10200 per la prima ufficiale, Salerno ha risposto alla grandeTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
lunedì 8 agosto 2022, 22:00News
di Gaetano Ferraiuolo
per Tuttosalernitana.com

"Siamo sempre con voi": in 10200 per la prima ufficiale, Salerno ha risposto alla grande

Oltre 10mila spettatori per una sfida di coppa Italia giocata in pieno agosto, con un caldo torrido a cospetto di un avversario di categoria inferiore. Salerno, ancora una volta, ha dato grande dimostrazione di passione e attaccamento alla maglia meritando il ringraziamento pubblico del direttore sportivo Morgan De Sanctis. Oggi partirà la prevendita per Salernitana-Roma e siamo certi ci sarà già un boom di vendite, nel frattempo però lo zoccolo duro ha dato un caloroso benvenuto ai propri beniamini entrando da subito in clima campionato. Cori, sciarpate, sostegno incessante soprattutto nei momenti di difficoltà e applausi ad alcuni dei protagonisti (su tutti Ribery) hanno scandito una serata negativa sul piano della prestazione e del risultato, ma che ha saputo regalare emozioni. Perchè, in fondo, la prima è sempre la prima e nessuno ha voluto perdersi l'appuntamento. Ed è matura anche la scelta di non mugugnare o criticare, anzi sullo 0-2 è partito il "Che vinca o che perda noi siamo sempre qua" che fu motivetto itinerante nella passata stagione. "Siamo sempre con voi" intonava la Sud mentre Nicola, a partita finita, chiedeva a tutti i tesserati di ringraziare i presenti per quest'ennesimo atto di fede. E domenica sono attese oltre 20mila persone per spingere la Salernitana verso un miracolo sportivo che, ad oggi, può avvenire solo grazie alla spinta del dodicesimo uomo.