Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
Sassuolo-Salernitana, le statistiche. Neroverdi primi per clean sheet, granata re dei pareggiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 1 ottobre 2022, 08:00News
di Valerio Vicinanza
per Tuttosalernitana.com

Sassuolo-Salernitana, le statistiche. Neroverdi primi per clean sheet, granata re dei pareggi

Ancora poco più di 24 ore e la Salernitana tornerà in campo al Mapei Stadium di Reggio Emilia contro il Sassuolo. La sosta per le nazionali non ha alleviato l'amarezza per il ko interno contro il Lecce, motivo per cui gli uomini di Nicola hanno voglia di rivalsa e saranno agguerritissimi contro i neroverdi, che sopravanzano i granata di due punti in classifica. Spulciando le statistiche del match, emergono alcuni dati significativi che lasciano presagire una gara quanto mai equilibrata: da un lato il Sassuolo ha perso ben tre delle ultime sei gare casalinghe in campionato, ma al tempo stesso è la squadra che ha mantenuto più volte la porta inviolata, ben tre volte; dal canto loro i granata vengono da ben cinque pareggi esterni consecutivi, solo uno in meno del record detenuto da Inter e Lazio, arrivate a sei. Per quanto riguarda le conclusioni e i recuperi palla, numeri opposti per le due squadre, con la Salernitana tra le squadre che concludono di più in porta, con ben 34 tentativi, e gli emiliani tra le meno pericolose sotto questo punto di vista, con sole 16 conclusioni nello specchio; se gli uomini di Nicola, poi, sono ai primi posti assoluti per recuperi di palla, ben 420, il Sassuolo è la compagine che ne ha effettuati meno, soli 336. Solo freddi numeri,  che però lasciano prevedere un match serrato, ma tutt'altro che proibitivo per i granata, che hanno voglia del secondo successo stagionale e del primo in trasferta.