Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
Luca Esposito (direttore di TuttoSalernitana) a Canale21: "Col Sassuolo punterei su Bonazzoli. La Nazionale giusto riconoscimento per Mazzocchi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
sabato 1 ottobre 2022, 09:30News
di Lorenzo Portanova
per Tuttosalernitana.com

Luca Esposito (direttore di TuttoSalernitana) a Canale21: "Col Sassuolo punterei su Bonazzoli. La Nazionale...

Luca Esposito, direttore di TuttoSalernitana, è stato ospite negli studi di Canale21 durante la trasmissione Super Sport condotta da Manuel Parlato (editorialista di TuttoSalernitana), per parlare dei granata: "Bonazzoli in campo dal primo minuto? Si, quando ha giocato ha sempre segnato e dato il suo contributo. Forse soffre un pò il dualismo, da quando è arrivato Piatek si è un pò fermato, anche l'hanno scorso fu messo in panchina da Colantuono, va ritrovato. Forse non è molto forte a livello di personalità, va in difficoltà quando c'è un calciatore che gli può contendere il posto. Comunque ci punterei contro il Sassuolo perchè Piatek non si è allenato visto che era con la nazionale. Lo schiererei in coppia con Dia. Si riparte dal Sassuolo quindi, che ha due punti in più anche se i neroverdi si sono un pò indeboliti in attacco avendo venduto Scamacca e Raspadori e infatti hanno segnato due gol in meno dei granata, otto contro dieci. Ci saranno circa 4 mila tifosi al seguito, la Salernitana giocherà quasi in casa e potrà anche approfittarne. La sosta comunque è servita per recuperare alcuni calciatori come Bohinen che si era fatto male in Coppa Italia e non ha mai giocato in campionato, Lovato infortunato in ritiro in Austria e Radovanovic che possono dare una grande mano in difesa. Importante soprattutto il recupero di Bohinen perchè giocatore di ruolo, al suo posto i granata hanno adattato Coulibaly, Maggiore e Vilhena. Con lui in campo mister Nicola potrebbe utilizzare il 3-5-2 ma visto che non è al top potrebbe anche non essere rischiato e confermare gli uomini delle ultime gare e schierarsi col 3-4-1-2 con Vilhena trequartista. Comunque certe volte bisognerebbe anche accontentarsi, se le partite si mettono in un certo modo come contro il Lecce, sei arrivato al pareggio e se vedi che la squadra non ce la fa devi portare a casa il punticino, ti avrebbe consentito di fare un salto in classifica e tenere a distanza i salentini. Mazzocchi? Ragazzo partito dal basso. In una trasmissione di TuttoSalernitana abbiamo intervistato il suo mentore il quale diceva che arrivava stanco agli allenamenti, gli chiese il motivo e Mazzocchi rispose perchè andava a vendere la frutta per aiutare la famiglia. Da quel momento gli disse di non farlo più e che gli avrebbe dato lui la paghetta. Anche la famiglia ha apprezzato il gesto, che ha spronato il ragazzo. Con l'Inghilterra Mancini lo ha mandato in tribuna ma Mazzocchi ha detto che è abituato a conquistarsi le cose. Poi il giusto riconoscimento per un giocatore che ha sofferto e che ha fatto la gavetta".