Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / sampdoria / Primo Piano
Sampdoria, Manfredi: "Nuova sede dia nuova energia. I tifosi sono patrimonio di questo club"
lunedì 4 dicembre 2023, 19:29Primo Piano
di Lidia Vivaldi
per Sampdorianews.net

Sampdoria, Manfredi: "Nuova sede dia nuova energia. I tifosi sono patrimonio di questo club"

Sampdorianews.net era presente all'evento di inaugurazione della nuova sede della Sampdoria in via Cavour a Bogliasco

A margine dell'inaugurazione della nuova sede di via Cavour a Bogliasco, il proprietario della Sampdoria Matteo Manfredi ha parlato ai cronisti presenti di alcuni temi di attualità in casa blucerchiata:

"Abbiamo ereditato questo progetto dalla gestione precedente. È un nuovo inizio e in queste stanze dobbiamo trovare nuova energia per la nuova Sampdoria. Nuovi trofei? La sala dei trofei è già piuttosto piena, non dimentichiamoci la storia e il passato glorioso di questo club, che è quello che ci ha portato fino a qui. Vogliamo ripartire e fare in modo che la stanza si riempia sempre di più."

Sulla gara di ieri a Brescia: "Sicuramente non siamo contenti dell'atteggiamento. È un incidente di percorso, ne siamo sicuri. Siamo stati un po' presuntuosi, dobbiamo tornare con i piedi per terra."

Sui tifosi: "Li ringrazio, sono il patrimonio di questo club, un patrimonio che viene tramandato di padre in figlio, come spesso leggo. Continuate a sostenerci, abbiamo bisogno di voi, siete davvero il dodicesimo uomo in campo."

Quale sarà il prossimo passo a livello societario? "Noi i passi li facciamo tutti i giorni, ne abbiamo fatti anche oggi. Questa società aveva bisogno di tantissimi interventi per ritrovare l'equilibrio e la serenità, che troppe volte sono mancate, venendo a minare la serenità di cui i nostri ragazzi e ragazze hanno bisogno tutti i giorni."

La vicinanza alle strutture sportive può essere un punto a favore per rinsaldare l'unità tra squadra e dirigenza? "Sicuramente sì, questo è uno dei vantaggi che ci porta essere qui. Vogliamo essere più vicini possibile, collaborare con le nostre attività dentro e fuori dal campo. La logistica di questo nuovo ufficio, oltre a essere molto piacevole e funzionale ci permette di fare questo."

A gennaio arriveranno rinforzi dal mercato? "Abbiamo queste famose restrizioni che ormai si conoscono, se il mercato ci darà l'opportunità le coglieremo, ma la rosa che abbiamo oggi è più che competitiva e può portare agli obiettivi che abbiamo fissato."

Sabato c'è un altro impegno importante, si aspetta una reazione? "Abbiamo già la testa lì, abbiamo ripreso ad allenarci stamattina per questa partita. Mi aspetto sicuramente di tornare all'impegno che è stato messo nelle ultime gare. Dobbiamo pensare una partita alla volta".