Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / sampdoria / Primo Piano
ESCLUSIVA SN - Volpi: "Società darà risposte, il nome Sampdoria ti deve spingere a puntare in alto"TUTTO mercato WEB
venerdì 24 maggio 2024, 23:09Primo Piano
di Lidia Vivaldi
per Sampdorianews.net

ESCLUSIVA SN - Volpi: "Società darà risposte, il nome Sampdoria ti deve spingere a puntare in alto"

A margine dell'evento benefico "Un calcio alla leucemia" organizzato in favore dell'Ospedale Gaslini, Sampdorianews.net ha avuto il piacere di intervistare in esclusiva lo storico capitano blucerchiato Sergio Volpi, per commentare alcuni temi di attualità in casa Sampdoria:

"Sono dell'idea che quest'anno la Sampdoria era in una fase di transizione: tutto quello che veniva in più, come il play-off, è stato un successo. Poi il play-off è una partita secca ed è dura anche trovare le ragioni per cui non è andata bene. La Sampdoria secondo me deve programmare la prossima stagione per essere là in alto, perché deve lottare per vincere il campionato."

Che indicazioni stanno arrivando da queste prime fasi in cui si sta impostando il lavoro per il prossimo anno? "Penso che la società abbia ben chiaro quello che intende fare, sicuramente darà delle risposte importanti nel prossimo mercato. Non dico che siano 'obbligati' a lottare per vincere il campionato ma già il nome Sampdoria ti deve spingere a puntare in alto. Bisogna essere sereni e lasciare lavorare in tranquillità la nuova società: hanno sempre detto che l'obiettivo è quello di tornare in Serie A in 3-5 anni, dunque vedremo se rispettano questo loro proposito. Credo che la Samp dovrà sistemare qualcosina, mettere dentro qualche giocatore importante per affrontare il campionato di Serie B, che è sempre difficile, ma per rimanere là in alto e lottare per il vertice"

Infine un commento su questa importante iniziativa benefica che ha riportato a Genova tanti ex blucerchiati come te, ancora molto legati all'ambiente: "È sempre una cosa bella, sono felice di poter partecipare perché queste iniziative sono importanti, poi per l'Ospedale Gaslini ancor di più. Ritrovare i vecchi compagni fa sempre piacere, ti fanno tornare indietro a quando si era giovani ed era tutto più bello!"

RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE SAMPDORIANEWS.NET