Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / sassuolo / Calciomercato Sassuolo
Calciomercato Sassuolo, sfumano gli obiettivi: tre affari stanno per saltare
domenica 26 giugno 2022, 09:20Calciomercato Sassuolo
di Redazione SN
per Sassuolonews.net

Calciomercato Sassuolo, sfumano gli obiettivi: tre affari stanno per saltare

Non tutti gli obiettivi diventano realtà e non tutti gli affari diventano trattative. Tre giocatori non raggiungeranno il Sassuolo: le ultimissime news

Sono tanti i nomi circolati in questa prima parte del calciomercato Sassuolo e accostati al club neroverde. Il Sassuolo ha chiuso l'accordo con Agustin Alvarez e lavora per rinforzare la formazione di mister Alessio Dionisi. Ci sono anche delle operazioni che non si chiuderanno come ad esempio quella che porta a Joao Pedro: lui aspetta un segnale dalla Salernitana, il Torino a sua volta continua a rimanere vigile sull’obiettivo. Il club campano deve una risposta al giocatore dopo che le parti hanno trattato e si è arrivati ad una cifra su cui ora si aspetta il sì (o il no) del presidente Danilo Iervolino. 

SCELTI DA SASSUOLONEWS:

Cancellieri Sassuolo, cosa filtra da Verona sull'affare con i neroverdi

Calciomercato Sassuolo: il Lecce non fa sconti per Strefezza. Le ultime

Calciomercato Sassuolo, cessioni: i neroverdi sparano, le big scappano

Un altro elemento che non si vestirà di neroverde, e accostato al Sassuolo, è Andrea Pinamonti. Altro attaccante, il giocatore ha in mano diverse proposte ma vorrebbe andare all'Atalanta. Il ds Tony D’Amico deve però accontentare l’Inter e al momento si segnala una distanza tra la richiesta dei nerazzurri (20) e l’ultima offerta dell’Atalanta (15 con i bonus). Un altro elemento che non arriverà alla corte di Alessio Dionisi è Lorenzo Colombo, attaccante di proprietà del Milan che poteva finire nei discorsi per Traore, Scamacca e/o Berardi. È ai dettagli l’operazione per il giovane attaccante Lorenzo Colombo e il Lecce: il classe 2002 è un pallino del direttore sportivo Pantaleo Corvino. Dunque, tre obiettivi che non diventano realtà. Da capire poi quanto realmente i neroverdi abbiano deciso di affondare il colpo o di mollarli. Ma di certo Joao Pedro, Pinamonti e Colombo diventeranno avversari del Sasol. Ma nessuna beffa.