Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / sassuolo / Non solo Sasol
Raspadori Sassuolo, Angelozzi: "Avevamo perplessità, poi Palmieri..."TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 28 settembre 2022, 15:50Non solo Sasol
di Redazione SN
per Sassuolonews.net

Raspadori Sassuolo, Angelozzi: "Avevamo perplessità, poi Palmieri..."

Il retroscena di Guido Angelozzi, direttore sportivo del Frosinone ed ex Sassuolo, su Giacomo Raspadori e Francesco Palmieri

Il Sassuolo ha cresciuto Giacomo Raspadori, ora alla ribalta dopo i gol con la Nazionale. Guido Angelozzi, direttore sportivo del Frosinone ed ex Sassuolo, è intervenuto a Radio Kiss Kiss nel corso della trasmissione Radio Goal e ha parlato proprio della crescita di Jack, avvenuta in neroverde con la supervisione di Francesco Palmieri (che ha parlato in esclusiva con noi anche degli anni di Raspadori a Sassuolo), responsabile del settore giovanile.

SCELTI DA SASSUOLONEWS:

Sassuolo Calcio, un altro confronto 'inutile' con l'anno scorso: le ultime

Sassuolo, 'fallo' fare agli altri: quella di Dionisi è la squadra più corretta della A

Nazionali Sassuolo: Ayhan ko con la Turchia, ancora in campo Obiang

Ecco le sue parole: "Quando prendemmo Raspadori al Sassuolo avevamo tante perplessità su questo ragazzino. Era troppo piccolino. Poi il nostro responsabile del settore giovanile Checco Palmieri (è ancora responsabile del settore giovanile) disse 'questo qui arriverà in alto perché è un fenomeno in tutti i sensi'. Anche da piccolo Raspadori aveva un'intelligenza fuori dal normale, è veramente bravo sotto tutti i punti di vista".