Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / sassuolo / Non solo Sasol
Moglie Paolo Rossi: "Raspadori l’esempio di quello che diceva Pablito"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 29 settembre 2022, 20:11Non solo Sasol
di Redazione SN
per Sassuolonews.net

Moglie Paolo Rossi: "Raspadori l’esempio di quello che diceva Pablito"

Le parole di Federica Cappelletti, moglie del grande Paolo Rossi, sulle somiglianze tra Giacomo Raspadori e il compianto Pablito

Giacomo Raspadori come Paolo Rossi? Federica Cappelletti, moglie del grande Paolo Rossi, campione del Mondo nel 1982 scomparso di recente, ha parlato proprio del paragone tra i due. Ecco le sue parole a riguardo a Radio Punto Nuovo: “Paolo ha rappresentato tantissimo per il calcio italiano, spero che Raspadori possa fare lo stesso, o addirittura meglio".

SCELTI DA SASSUOLONEWS:

Dionisi: "Maria Sole Ferrieri Caputi arbitro? Per noi non deve cambiare nulla"

Consigli a DAZN Talks: "Ora è il Sassuolo di Dionisi, iniziato un nuovo ciclo"

Sassuolo, sogni l'Europa? Dalla difesa ai ko: cosa serve per la qualificazione

Ancora Federica Cappelletti: "Paolo diceva sempre che per diventare un campione non si deve avere solo il talento, ma anche una grande umanità e un buon cuore. Raspadori potrebbe essere l’esempio perfetto di quello che diceva Paolo, sia per tecnica che per il lato umano. Paolo ha visto spesso negli ultimi mesi di vita la Nazionale ed era curioso del percorso di crescita, anche di Raspadori era molto incuriosito”.