Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / sassuolo / Non solo Sasol
Mourinho attacca ancora Berardi: "Per ricevere Fair Play bisogna prima darlo e uno del Sassuolo è carente"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 dicembre 2023, 21:08Non solo Sasol
di Redazione SN
per Sassuolonews.net

Mourinho attacca ancora Berardi: "Per ricevere Fair Play bisogna prima darlo e uno del Sassuolo è carente"

Nuovo attacco di Josè Mourinho nei confronti di Domenico Berardi. Nuova bordata del tecnico della Roma dopo la vittoria con il Sassuolo

José Mourinho ha parlato in portoghese nell'intervista a DAZN al termine di Sassuolo-Roma 1-2. Il tecnico giallorosso non ha accettato il contraddittorio, ma ha solo dato il suo commento sulla partita e ha spiegato perché ha deciso di non parlare in italiano: "Voglio ringraziare la proprietà e il direttore Pinto che nelle ultime 24 ore mi hanno dato sostegno e fiducia. Quella di oggi è stata una vittoria importante, sofferta e meritata. Anche sull'1-0 la nostra era la migliore squadra in campo. Voglio spendere una parola per Foti, che oggi era fuori ma ha lavorato tantissimo per questa vittoria".

SCELTI DA SASSUOLONEWS:

Conferenza Dionisi: "Rigore dubbio ma noi non ci lamentiamo. Mourinho doveva scusarsi con Berardi"

Sassuolo Roma moviola e VAR: regolare il gol di Matheus Henrique, espulso Boloca

Sassuolo Roma pagelle. Voti: Henrique c'è ma non basta, ingenui Erlic e Boloca

Mourinho ha poi aggiunto: "Parlo portoghese perché il mio italiano non è sufficientemente forbito e forte per esprimere certi concetti, quando ho parlato di stabilità emotiva ho parlato di una qualità che nella vita e nel calcio è necessaria per rendere ai massimi livelli. Rispetto a ciò che ha destato malumore tra i tifosi e i tesserati del Sassuolo quando non abbiamo restituito un pallone, ho detto alla panchina del Sassuolo che per ricevere fair-play bisogna darlo e un giocatore del Sassuolo è carente in ciò".