Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / sassuolo / News
Basta critiche, c’è la Serie A da difendere: tutti allo stadio!
venerdì 23 febbraio 2024, 18:30News
di Antonio Parrotto
per Sassuolonews.net

Basta critiche, c’è la Serie A da difendere: tutti allo stadio!

Il Sassuolo sfiderà l'Empoli sabato al Mapei Stadium. C'è bisogno della spinta del pubblico per una sfida importantissima

Basta chiacchiere, basta critiche, basta tutto: c'è la Serie A da difendere e bisogna sostenere il Sassuolo! Tutto il resto è noia! Tutto il resto non conta e non ci sarebbe bisogno di aggiungere altro. Il popolo neroverde deve 'alzare la voce' e deve farsi sentire perché come recita un vecchio coro "i ragazzi han bisogno di noi". E domani al Mapei Stadium contro l'Empoli sarà una sfida importante, fondamentale e decisiva. È ovvio che in caso di vittoria non bisogna esaltarsi ma pure in caso di sconfitta non bisogna deprimersi perché restano 13 partite da giocare, 39 punti a disposizione per i neroverdi, ma la sensazione è che la gara di domani possa essere il classico spartiacque della stagione.

Nel corso di un'annata ci sono sempre 3-4 gare definite della 'svolta', che possono far svoltare appunto la stagione, in un senso o nell'altro. In questo momento il Sassuolo si trova davanti a un bivio e deve scegliere quale strada imboccare: una è tortuosa ma porta alla salvezza, l'altra è in 'discesa' e porta alla Serie B, evento da scongiurare per la proprietà Mapei ma anche per l'intera piazza. Dunque, cari neroverdi, ora è arrivato il momento di dimostrare attaccamento alla maglia perché la Serie A è un bene di tutti e va difesa con le unghie e con i denti, anche con i calci in culo se è necessario, ma va difesa (magari non come difendono i difensori neroverdi...si scherza).

SCELTI DA SASSUOLONEWS:

Dionisi conferenza stampa pre Sassuolo Empoli: "Consapevoli e convinti"

Thorstvedt lancia l'appello: il messaggio ai tifosi per Sassuolo-Empoli VIDEO

CuoreNeroVerde, oggi la quinta puntata su Rete 8 QSVS

Bisogna unire le forze e combattere tutti insieme. Per 90 minuti e oltre. Poi le critiche, i pensieri negativi, questo deve andare via, quel tiro lo facevo meglio io, quel cambio è sbagliato, si possono fare, ma alla fine. Tutto sarà importante sabato pomeriggio. La spinta del pubblico, un calcio d'angolo a favore, vincere i contrasti e le seconde palle. Non si può più sbagliare. Il Sassuolo ne è consapevole. Le gare alla fine della stagione sono sempre meno, il margine di errore si è ridotto sensibilmente. Sosteniamo i neroverdi! Forza Sasol!

          Visualizza questo post su Instagram                      

Un post condiviso da U.S. Sassuolo Calcio (@sassuolocalcio)