Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / sassuolo / News
Budel: "Promozione in A? Con club come Sassuolo e Sampdoria non sarà facile"
sabato 22 giugno 2024, 20:13News
di Sarah G. Comotto
per Sassuolonews.net

Budel: "Promozione in A? Con club come Sassuolo e Sampdoria non sarà facile"

Le parole dell'ex centrocampista Alessandro Budel sulla prossima Serie B e in particolare per la corsa alla promozione in A

Il Sassuolo è retrocesso in Serie B ma e non mancano i commenti sull'annata pessima che ha portato i neroverdi all'inferno dopo 11 anni di paradiso in Serie A. Alessandro Budel, ex centrocampista e ora opinionista, si è espresso ai microfoni di news.superscommesse parlando soprattutto del prossimo campionato di B e sulle possibili favorite al titolo.

L'ex giocatore ha parlato della sua ex squadra, il Brescia, e delle difficoltà che affronteranno le Rondinelle del presidente Massimo Cellino che puntano alla promozione in Serie A con un mercato importante nelle prossime settimane dopo il riscatto di Borrelli dal Frosinone, sicuramente un avversario ostico in più per i neroverdi di Fabio Grosso.

SCELTI DA SASSUOLONEWS:

Agente Pinamonti: "Lo vedremo in Serie A: bisogna solo trovare l'incastro giusto"

Sassuolo, vendere per ripartire. Da Laurienté a Pinamonti: riapre la gioielleria

SN - Matheus Henrique al Cruzeiro: le cifre. Al Sassuolo 10 milioni ma coi bonus

Ecco le parole di Budel: “Serie B? Il Brescia veniva dal ripescaggio dalla C ed è partito sicuramente a fari spenti, senza grosse pretese. Arrivare a disputare i playoff ha rappresentato sicuramente un grande traguardo, un successo. Non credo ci siano grossi rimpianti su come sia andata. Maran già conosce l’ambiente, con i giusti tasselli la squadra può ambire a lottare per la promozione in Serie A. Certo, ci sono club come Sassuolo e Sampdoria e non sarà facile, ma i lombardi ci proveranno sicuramente”.