Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / sassuolo / Non solo Sasol
Criscitiello: "Dionisi, la gavetta del non raccomandato. Una storia per tutti"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 29 novembre 2021, 11:02Non solo Sasol
di Redazione SN
per Sassuolonews.net

Criscitiello: "Dionisi, la gavetta del non raccomandato. Una storia per tutti"

Le parole del giornalista Michele Criscitiello su Alessio Dionisi, allenatore del Sassuolo Calcio, sulla crescita del tecnico neroverde

Michele Criscitiello, nel corso del suo editoriale su Tuttomercatoweb, ha elogiato il Sassuolo e in particolare mister Dionisi: "Il Milan inizia a perdere punti e pezzi. Crolla in casa con il Sassuolo perché paga la trasferta di Madrid. Cosa che capiterà a tutte quelle che non hanno l'organico per fare due competizioni a grande livelli. Il Sassuolo è spavaldo, come lo era il Verona quando meritava di vincere a Milano. I rossoneri avevano da tempo il fiatone e da tempo meritavano di non vincere partite poi vinte con grossi rischi. La squadra ha bisogno di rinforzi e, soprattutto se dovesse passare in Champions (molto difficile), bisogna dare a Pioli uomini validi nei 18-20 e non nei 9-10 elementi. Lo avevamo scritto una settimana fa. Le seconde linee del Milan non sono all'altezza. E si è visto".

LEGGI ANCHE: Dionisi: "Col Milan ci abbiamo creduto. Spero di aprire un ciclo. Boga via? Vediamo"

Prosegue Criscitiello: "Due storie da raccontare, belle: quella di Dionisi e quella di Messias. Entrambi si affrontavano 5 anni fa in serie D. Girone A, quello piemontese-lombardo. Dionisi faceva giocare bene il suo Borgosesia, allenatore giovane ma con idee precise. Tommaselli, '99, esterno mentre Zamparo (oggi alla Reggiana) era la punta centrale che fece più gol di Messias ma meno di Simone Simeri (oggi al Bari). Una squadra normale valorizzata dal Mister. Arrivò secondo quel Borgosesia, alle spalle del Cuneo, ma avrebbe meritato di vincere. Perse lo scontro diretto alla penultima. Oggi si è regalato la serie A ma soprattutto ha vinto a Torino, con la Juventus, e a Milano con il Milan. Una storia per tutti gli allenatori".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000