Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / sassuolo / Calciomercato Sassuolo
Gyasi, obiettivo Sassuolo: "Se lascio lo Spezia? Ho firmato il rinnovo, vediamo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di PHOTOVIEWS
venerdì 20 maggio 2022, 19:48Calciomercato Sassuolo
di Redazione SN
per Sassuolonews.net

Gyasi, obiettivo Sassuolo: "Se lascio lo Spezia? Ho firmato il rinnovo, vediamo"

Le dichiarazioni di Emmanuel Gyasi, attaccante di proprietà dello Spezia, finito nel mirino del Sassuolo Calcio. Le ultimissime news

Emmanuel Gyasi piace al Sassuolo e l'anno prossimo potrebbe lasciare lo Spezia. Il giocatore spezzino è stato intervistato da TMW e ha parlato, fra le altre cose, anche del suo futuro. C'è un legame speciale tra lei e lo Spezia. Cosa prova a giocare per questa maglia? Ecco le parole di Gyasi: “La Spezia a me ha dato tanto e io cerco ogni giorno di ripagare sul campo quanto mi è stato dato. Grazie allo Spezia sono riuscito a coronare tanti dei miei sogni da bambino. Poi il calore della gente, il boato del Picco che urla il tuo nome dopo che hai fatto gol è quello che ogni calciatore spera di poter provare. Qui ho trovato l’ambiente perfetto”.

LEGGI ANCHE: SN - Pasta (TMW): "Erlic da big. Occhio alla 'clausola Sassuolo' per Gyasi"

Quindi Gyasi resta a La Spezia anche quest’estate?
“Il contratto lo ho, ho fatto il rinnovo. Vediamo”.

Cosa non deve perdere lo Spezia per continuare a crescere?
“Quello che da quando sono arrivato è stato uno dei capisaldi, l’umiltà. Ogni giorno e ogni anno bisogna lavorare e soprattutto in Serie A tu parti ogni anno e devi dimostrare di poterci stare. Noi siamo nuovi in questa categoria, è vero che sono due anni che ci salviamo, ma noi dobbiamo partire ogni anno per lavorare sodo e cercare di competere con gli altri”.