Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / sassuolo / Calcio femminile
Italia Femminile, domani si vola in Galizia. Venerdì la sfida alla Spagna campione del MondoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 29 novembre 2023, 20:19Calcio femminile
di Tommaso Maschio

Italia Femminile, domani si vola in Galizia. Venerdì la sfida alla Spagna campione del Mondo

Prosegue il lavoro della Nazionale Femminile in vista dell’atteso match contro le campionesse del mondo della Spagna, in programma venerdì (ore 21.30, diretta su Rai 2) allo stadio Pasarón di Pontevedra. Nel pomeriggio le Azzurre hanno sostenuto l’ultimo allenamento nel Centro Tecnico Federale di Coverciano e domani mattina voleranno in Galizia.

La penultima gara del girone di Nations League è fondamentale ai fini della classifica del raggruppamento: le Furie Rosse, prime a punteggio pieno e reduci dal 7-1 sulla Svizzera (diciassettesimo successo su diciannove incontri disputati nel 2023), in caso di vittoria si qualificherebbero con un turno d'anticipo alla fase finale della competizione, che mette in palio anche il pass per i Giochi Olimpici di Parigi 2024. L’Italia vuole invece proseguire il proprio percorso di crescita, evidenziato con le ottime prestazioni nel doppio impegno di ottobre, e continuare la difficile rincorsa al secondo posto. Per riuscirci la squadra di Andrea Soncin è costretta a fare punti e a sperare in un successo delle elvetiche contro la Svezia.


Domani pomeriggio, dopo l’arrivo a Vigo e il successivo trasferimento a Pontevedra, le Azzurre effettueranno la rifinitura nell’impianto da 12mila posti che farà da cornice al diciannovesimo confronto tra le due nazionali (11 vittorie italiane, 3 spagnole, 4 pareggi). La mattina dopo il match la squadra rientrerà a Coverciano e inizierà a preparare i 90’ contro la Svizzera, l’ultimo appuntamento dell’anno che si disputerà martedì 5 dicembre (ore 19, Rai Sport) allo stadio ‘Ennio Tardini’ di Parma.

L’elenco delle convocate
Portieri: Rachele Baldi (Fiorentina), Francesca Durante (Inter), Laura Giuliani (Milan), Katja Schroffenegger (Fiorentina);
Difensori: Elisa Bartoli (Roma), Valentina Bergamaschi (Milan), Lisa Boattin (Juventus), Lucia Di Guglielmo (Roma), Sara Gama (Juventus), Martina Lenzini (Juventus), Elena Linari (Roma), Cecilia Salvai (Juventus), Alice Tortelli (Fiorentina);
Centrocampiste: Arianna Caruso (Juventus), Giulia Dragoni (Barcellona), Aurora Galli (Everton), Manuela Giugliano (Roma), Giada Greggi (Roma), Emma Severini (Fiorentina);
Attaccanti: Chiara Beccari (Sassuolo), Agnese Bonfantini (Inter), Michela Cambiaghi (Inter), Sofia Cantore (Juventus), Michela Catena (Fiorentina), Benedetta Glionna (Roma), Valentina Giacinti (Roma), Martina Piemonte (Everton), Annamaria Serturini (Roma).