Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / sassuolo / Serie A
Dopo il Sassuolo, anche l'Empoli guarda in casa Feralpisalò: occhi su FeliciTUTTO mercato WEB
© foto di Stefano Di Bella
mercoledì 12 giugno 2024, 13:08Serie A
di Alessio Del Lungo

Dopo il Sassuolo, anche l'Empoli guarda in casa Feralpisalò: occhi su Felici

Continuano le richieste per Mattia Felici. L'attaccante della Feralpisalò, reduce da un buon campionato di Serie B, come anticipato da TMW, ha attirato su di sé l'interesse del Sassuolo, che però non è l'unica società a voler acquistare il classe 2001. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, ci starebbe pensando anche l'Empoli, che deve ancora però capire chi sarà l'allenatore nella prossima stagione.

Davide Nicola ha accettato la proposta del Cagliari per una nuova sfida dopo aver salvato l'Empoli nel 2023-2024. Secondo quanto appreso da TMW, i sardi dovranno comunque trovare l'accordo con la società di Fabrizio Corsi, che a questo punto potrebbe anche chiedere un'indennizzo ai rossoblù. I prossimi giorni saranno probabilmente decisivi per la chiusura della trattativa.


L'Empoli si sta tutelando per il sostituto e sembra aver scelto Eusebio Di Francesco, che è in pole position dopo l'avventura al Frosinone, non conclusasi comunque con il raggiungimento dell'obiettivo salvezza. Restano ancora valide la candidature di Gabriele Cioffi e William Viali, che però sono indietro nelle preferenze del club azzurro. Dopo il ritiro dal calcio giocato, Di Francesco è stato team manager della Roma nella stagione 2005-2006, direttore sportivo del Val di Sangro dall'agosto 2007 a dicembre dello stesso anno e poi ha iniziato la carriera da allenatore, sedendosi sulle panchine di Pescara Under 19, Pescara, Lecce, Sassuolo, Roma, con cui raggiunse anche la semifinale di Champions League, Sampdoria, Cagliari, Hellas Verona e appunto Frosinone.