Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / sassuolo / Serie A
Fiorentina, Mandragora meglio di Duncan: Commisso vota azzurroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
venerdì 24 gennaio 2020 19:00Serie A
di Pietro Lazzerini

Fiorentina, Mandragora meglio di Duncan: Commisso vota azzurro

La Fiorentina continua a lavorare per portare un nuovo centrocampista alla corte di Beppe Iachini, con due nomi su tutti che al momento paiono essere in cima alla lista del binomio di mercato composto da Pradè e Barone. Il primo, di lunga data e richiesto espressamente anche dal tecnico viola, è Alfred Duncan. Il secondo, pupillo del ds e già cercato in estate, è Rolando Mandragora. Il prezzo dei due giocatori è simile: circa 20 milioni di euro, ma se da una parte i dirigenti gigliati non sembrano convinti di spendere questa cifra, dall'altra invece, il presidente Commisso sembra disposto anche a un sacrificio più importante.

QUESTIONE D'AZZURRO - Il motivo non è economico e neanche strettamente tecnico ma bensì legato a una questione di cuore. Il patron italo-americano vuole una squadra sempre più italiana e soprattutto che sia composta da giocatori che un giorno possano essere utili anche alla Nazionale. Da italiano lontano da casa, il suo sentimento per la maglia azzurra è sempre stato fortissimo e ora che può contribuire in qualche modo a farla crescere, vuole farlo in prima persona. Non è certo una questione legata a Duncan, che è un giocatore che tra l'altro piace molto al presidente Commisso, ma è più una questione sentimentale e anche di senso di appartenenza. Fin dall'estate il nuovo numero uno gigliato ha dichiarato di voler costruire una squadra sempre più "azzurrabile", sulla falsa riga delle grandi squadre che in passato fornivano un vero e proprio blocco di giocatori alla maglia più nobile. Dopo Cutrone, acquistato proprio in quest'ottica, ci riproverà anche con Mandragora. Se ci riuscirà è presto per saperlo, ma intanto l'obiettivo resta chiaro e tracciato.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000