Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / sassuolo / Serie A
Hellas-Benevento 1-0. Al 45' decide Barak ma gli uomini di Inzaghi si mangiano almeno tre golTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 02 novembre 2020 21:34Serie A
di Luca Bargellini

Hellas-Benevento 1-0. Al 45' decide Barak ma gli uomini di Inzaghi si mangiano almeno tre gol

Hellas Verona Benevento 1-0
Marcatori: 17' Barak

Tornare alla vittoria. È stato questo l'obiettivo primario di Hellas Verona e Benevento per il posticipo della sesta giornata di Serie A. Gli scaligeri dopo i pareggi contro Genoa e Juventus e la sconfitta contro il Parma hanno bisogno dei tre punti, alla pari del Benevento che nelle ultime due giornate si è vista superare sia dalla Roma che dal Napoli.

La voglia di far punti la si capisce fin dalle battute iniziali del match, con entrambe le squadre pronte a ripartire in velocità appena possibile. Per la prima occasione seria, però, occorre attendere il 16' quando i padroni di casa passano in vantaggio con una bellissima azione. Palla in avanti a Kalinic che controlla la sfera, la difende dalla marcatura e poi serve di tacco Zaccagni sulla fascia sinistra. Il 20 scaligero arriva sul fondo, con tanto di doppio passo su Letizia, e mette nel mezzo per Barak che taglia verso il centro anticipando tutti la linea difensiva dei sanniti con un altro colpo di tacco.

Il Benevento prova a reagire con un paio di incursioni di Ionita e Caprari ma senza riuscire a creare pericoli, mentre dall'altra parte soprattutto gli esterni, Zaccagni e Lazovic, riescono ad inserirsi con costanza. La prima vera occasione per il Benevento arriva al 26' con Insigne che si trova a tu per tu con Silvestri su indecisione di Empereur, trovando però l'opposizione dell'estremo scaligero quando questo era già a terra. Al 31' altra occasione per i campani con Caprari che dalla ripresa tenta il tiro a sorpresa. Silvestri devia in angolo all'ultimo momento vedendo all'improvviso spuntare il pallone dalle gambe dei compagni di squadra. Dall'angolo successivo colpo di testa di Dabo su perfetta scelta di tempo del francese che però non centra lo specchio della porta.

La risposta dell'Hellas arriva tre minuti più tardi. Zaccagni sulla sinistra si accentra e calcia in porta con un tiro a giro a metà con un cross che impegna Montipò che devia in angolo. Ancora Benevento al 37' con un'azione che coinvolge Lapadula nel ruolo di sponda per Caprari che serve Insigne sull'inserimento in corsa. Tiro, debole, dell'ex Napoli e Silvestri che respinge la conclusione. Sul ribaltamento di fronte è Ilic che tenta la via del gol su altro pallone dalla sinistra di Zaccagni. Il talentino dei gialloblu calca di potenza ma non centra la porta. Al 41' altra occasione per un Benevento che non si rassegna con Ionita che manda fuori di pochi centimetri un pallone piovuto in area dalla destra di Letizia sugli sviluppi di un calcio di punizione sulla trequarti degli uomini di Inzaghi.

Si chiude praticamente qui la frazione, con l'Hellas avanti di un gol, ma con il Benevento più vivo che mai.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000