Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / sassuolo / Serie A
Boga ora deve dimostrare chi è per davvero. L'addio al Sassuolo è giusto ma con rimpiantiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 30 dicembre 2021, 09:15Serie A
di Antonio Parrotto

Boga ora deve dimostrare chi è per davvero. L'addio al Sassuolo è giusto ma con rimpianti

Il Sassuolo e Jeremie Boga si dicono addio. I saluti sono già arrivati, ora si attendono le visite mediche del giocatore ivoriano con l'Atalanta, suo prossimo club. L'addio era nell'aria anche se, va detto, il club neroverde non ama cedere i suoi giocatori migliori nel corso del mercato di gennaio. Ma stavolta la cessione è stata davvero inevitabile. Non solo per la questione indice di liquidità ma soprattutto per quanto fatto vedere in campo da Boga negli ultimi mesi. "Non sa dov'è con la testa" ha tuonato Alessio Dionisi dopo la gara con il Bologna persa 3-0, ultima sfida di Boga con la maglia neroverde (visto l'accordo arrivato qualche giorno dopo con l'Atalanta, era davvero necessario schierare Boga dall'inizio contro il Bologna?).

Jeremie Boga: l'arte del dribbling
Jeremie Boga resta uno dei migliori dribblomani della Serie A (80 dribbling nel 2021, nessuno come lui) ma l'involuzione degli ultimi mesi ha fatto sorgere una domanda: Boga è quello degli 11 gol realizzati nel 2019/2020 o è quello svogliato dell'ultimo anno e mezzo? Toccherà al giocatore ivoriano cancellare i dubbi, tuffandosi a capofitto nella nuova esperienza con Gasperini in panchina. Dodici presenze e tre assist all'attivo quest'anno per Jeremie Boga che lascia il Sassuolo dopo 3 anni e mezzo con un totale di 102 presenze, 18 gol e 10 assist. La migliore annata (della sua carriera sin qui) rimane quella 2019/2020 quando il giocatore toccò delle vette importanti, andando oltre la doppia cifra, con 11 reti e 4 assist per un totale di 2.567 minuti.

Una cessione che fa felici tutti
Ora è arrivata la cessione per 22 milioni più un altro paio di bonus ma il Sassuolo dovrà corrispondere il 50% della cifra incassata al Chelsea, ma la plusvalenza rimane importante. Al 1° gennaio 2022 il valore netto di Boga sarà pari a 4.729.166 euro e l’affare da 22 milioni (più un paio di milioni di bonus) si tradurrà in una plusvalenza pari a 17.270.834 euro. Il guadagno effettivo per i neroverdi però dovrebbe essere vicino ai 6 milioni più bonus. Jeremie Boga è umorale e discontinuo ma ha dimostrato anche di saper essere letale. A Gasperini l'arduo compito di rigenerarlo. Il Gasp è un allenatore che chiede tanto anche in fase difensiva ma che dà libertà in quella offensiva, dove Jerry può esprimere la sua forma migliore, con dribbling, assist e giocate per Zapata e compagni. Ma deve risollevarsi in fretta, deve togliersi di dosso le scorie di questo ultimo anno e mezzo in cui non ha vinto nessuno. Né il Sassuolo che ha avuto un giocatore infelice e discontinuo, né lo stesso Boga che forse ha perso solo del tempo.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000