Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / serie b / Editoriale
Tutto aperto per i playoff. Delusione Salernitana, Pescara e Perugia playout insolitoTUTTOmercatoWEB.com
domenica 02 agosto 2020 09:00Editoriale
di Christian Pravatà
per Tuttob.com

Tutto aperto per i playoff. Delusione Salernitana, Pescara e Perugia playout insolito

Responsabile della testata Tuttob.com, giornalista presso Agenzia Nova, commentatore delle gare di Serie B su Sportitalia e TMW Radio

Chiusa la regular season attendiamo ora playoff e playout per gli ultimi verdetti. Prima però non si può non guardare a chi aritmeticamente è retrocesso o entrato in queste due fasi.

Su tutti colpisce la retrocessione diretta in C della Juve Stabia, il club che ha pagato più di tutti lo scotto del lockdown, visto che prima della pausa viaggiava ad una media interessante e che aveva un allenatore come Fabio Caserta protagonista di un bel gioco e il cui nome era accostato a diversi club per il prossimo anno. Cos’è successo allora? Da fuori è sempre facile parlare e si rischia di diventare banali, noi ci limitiamo a dire che forse il periodo lontano dal campo e magari alcune questioni extra calcistiche potrebbero (il condizionale è d’obbligo) aver contribuito a non raggiungere la massima concentrazione. Ma è solo un’ipotesi. Il campo dice Serie C, noi però pensiamo, e questo è lecito in un Paese libero, che il verdetto sia ingiusto per una squadra che magari in condizioni normali avrebbe raggiunto tranquillamente metà classifica.

In Campania c’è un’altra delusione: la Salernitana di mister Ventura, dopo aver trascorso, durante l’anno, diverse settimane in zona playoff cade all’ultimo turno e non riesce ad entrare nella seconda fase. Dimissioni di Ventura arrivate subito dopo. Esonero inevitabile, tenuto conto anche del video virale in cui Lotito ha apostrofato a male parole e contestato il tecnico. Grande il rammarico, perché l’obiettivo minimo e mai nascosto era quello di giocarsi la seconda fase con le altre squadre e accarezzare il sogno Serie A. Il mister non ce l’ha fatta e perde, a nostro avviso, l’ennesima occasione di riscattare l’ombra che ormai lo insegue da anni, ovvero l’eliminazione dai Mondiali di Russia con l’Italia. Dopo Chievo, anche la Salernitana rimane una macchia nella sua carriera in cui ha però ottenuto qualche risultato positivo, come ha spiegato lui stesso nella lettera di saluto al club. Permettetemi però, parere personale, di dire che Ventura non lo si può definire un ex allenatore perché potrà stare antipatico a molti, ma lui come tanti altri suoi colleghi del resto, con il giusto progetto indipendentemente dalla categoria, potrà  ancora dire la sua. Ora il club di Lotito, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, starebbe pensando a Baroni o Stellone. Bene diciamo noi, perché sono due tecnici che hanno vinto in B con Benevento e Frosinone, ed è il minimo partire con chi sa come si vince la Serie B.

Ora i playoff e i playout, per i primi direi che la sfida è tutta aperta, mentre sui secondi è davvero brutto vedere due club così importanti, anch’essi partiti con ben altri obiettivi stagionali, giocarsi la salvezza…

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000