Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie b / Chievo Verona
Chievo, Aglietti: “Pareggio giusto, abbiamo tenuto testa a una delle squadre più forti”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
venerdì 02 aprile 2021 23:00Chievo Verona
di Christian Pravatà
per Tuttob.com
fonte Trivenetogoal.it

Chievo, Aglietti: “Pareggio giusto, abbiamo tenuto testa a una delle squadre più forti”

Queste le dichiarazioni di Alfredo Aglietti dopo Chievo -Spal: “Il pareggio è giusto, abbiamo avuto 2-3 palle per andare in vantaggio, poi c’è stato questo botta e risposta. Abbiamo tenuto testa a una delle squadre più forti del campionato. Non è sempre facile contrastare la loro fisicità. Il risultato è giusto, ma si gioca sempre per vincere. Bisogna accontentarsi e vedremo quando giocheremo la prossima gara, visto che non lo sappiamo. Abbiamo cercato in tutti i modi di vincere la partita, la squadra ha fatto una buona gara. La Spal ha giocatori importantissimi, il percorso che abbiamo fatto porta a lasciare un po’ di rammarico per il pari. Sono convinto che quello di oggi potrebbe essere un punto importante per arrivare ai playoff. Noi siamo condizionati da come giochiamo, non speculiamo sulla palla buttata e non riusciamo a vincere una partita sporca. Dobbiamo sempre giocare bene a calcio ed essere propositivi, il che porta a un gioco dispendioso. Nel primo tempo ho chiesto alla squadra di giocare meno, poi siamo tornati a fare meno anche se sapevamo le difficoltà della gara. Dobbiamo accettare questo risultato e andare avanti. La posizione di Canotto? Volevo dare continuità a lui e Djordjevic, sappiamo che dietro c’erano attaccanti che potevano entrare e risultare decisivi. I loro difensori come struttura mi hanno suggerito di scegliere Canotto dopo la buona prestazione che aveva fatto a Reggio”

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000