Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie b / Reggina
Reggina, Aglietti: "Calo inspiegabile nella ripresa. Non siamo riusciti a gestire i momenti della partita"TUTTOmercatoWEB.com
Aglietti
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
domenica 21 novembre 2021, 16:53Reggina
di Marco Lombardi
per Tuttob.com
fonte tuttoreggina.com

Reggina, Aglietti: "Calo inspiegabile nella ripresa. Non siamo riusciti a gestire i momenti della partita"...

Alfredo Aglietti, tecnico della Reggina, ha parlato in sala stampa dopo il ko casalingo contro la Cremonese. Ecco le sue dichiarazioni: 

"Dopo un buon primo tempo, non vedevo o avvertito i presupposti per pensare di entrare nella ripresa e avere questo calo, che non è fisico di certo. La spinta della Cremonese è stata forte, ma in altre situazioni abbiamo gestito la squadra. Il rigore nasce da una nostra disattenzione, l'1-1 nasce da una palla che balla in area. Oggi non siamo riusciti a gestire i momenti della partita. Peccato, il campo aveva detto che potevamo vincerla, ma nella ripresa siamo entrati male e non abbiamo avuto una reazione".

Sui subentri: "La panchina della Cremonese ha fatto la differenza, ma non voglio gettare la croce a nessuno perché l'altra volta qualcuno ha brontolato. Io vedo gli allenamenti e decido. Durante una gara c'è bisogno di tutti e dobbiamo essere consapevoli di questo. Non è responsabilità di Rivas e Menez, responsabilità mia che li ho messi, la prossima volta ci penserò".

Aggiunge Aglietti: "Mi sembrava prematuro cambiare modulo e atteggiamento in avvio di ripresa, poteva dare un messaggio negativo. Il secondo tempo è stato tutto deludente, dopo il rigore parato da Turati pensavo potesse esserci uno scatto, ma non abbiamo avuto una reazione. E' stato il secondo tempo più brutto della stagione, ma adesso ricarichiamo le pile e pensiamo a Benevento. Abbiamo sprecato un'occasione, specialmente dopo il vantaggio della prima frazione, ma da domani analizzeremo i motivi di questo calo nella ripresa".

Continua Aglietti: "Faccio fatica a spiegarmi il fatto che quando dobbiamo fare il salto abbiamo un po' di braccino, ma nella squadra ci sono tanti elementi di esperienza capaci di gestire questo momento"

Sulla sosta: "Non ha spezzato il ritmo, abbiamo fatto due settimane di lavoro, ero convinto avremmo fatto grande prova. Non mi spiego il secondo tempo, abbiamo approcciato male la ripresa. Dobbiamo fare mea culpa, ci servirà per il futuro".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000