Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie b / Brescia
Brescia, il saluto di Mateju: "Qui sono diventato uomo. Resterò un tifoso biancazzurro"TUTTOmercatoWEB.com
Mateju
© foto di Image Sport
lunedì 3 gennaio 2022, 14:30Brescia
di Angelo Zarra
per Tuttob.com

Brescia, il saluto di Mateju: "Qui sono diventato uomo. Resterò un tifoso biancazzurro"

Mateju ha deciso, dopo diverse stagioni con la maglia delle rondinelle, di separarsi dal Brescia. Il calciatore intervistato da BresciaOggi ha parlato della sua esperienza in Lombardia: “Ho fatto una grossa cavolata all’inizio (il riferimento è all’incidente che coinvolse lui e Spalek a novembre 2019, ndr) ma poi ho lavorato per farmi perdonare. Dopo gli inizi in Repubblica Ceca ero già stato all’estero, al Brighton, ma l’esperienza di Brescia è stata molto più importante. Sono diventato uomo oltre che calciatore, e sono fiero di essermi dimostrato protagonista in ogni categoria”.

Sul futuro: "Ho dato il massimo fino all’ultimo, poi ho preferito non aspettare il mercato e andarmene subito. Adesso mi guardo intorno senza fretta: non ho procuratori, sarò l’agente di me stesso. Ho offerte anche dalla Serie A, valuterò. Sono grato al Brescia, sono stato bene qui con tutti, ambiente, tifosi, tornerò di sicuro”.

Sul futuro del Brescia: "Con Inzaghi troveremo il Brescia in A l’anno prossimo, me lo auguro perché resto tifoso biancazzurro. Diventare nazionale è stato come realizzare un sogno e penso sia un orgoglio anche per il Brescia. Ogni allenatore mi ha trasmesso qualcosa, per me adesso non cambia giocare in mezzo, a 3 o a 4. L’avversario più temibile è stato Dybala, mentre Palacio è inarrivabile per esperienza, Gastaldello mi ha dato parecchio, Tonali è il futuro dell’Italia a centrocampo”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000