Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Palermo
Palermo, Corini: "C'è rammarico perchè la prestazione avrebbe meritato altro risultato. Puniti da un grandissimo gol"TUTTOmercatoWEB.com
Corini
© foto di Mario Giglio/TuttoPalermo.net
venerdì 22 settembre 2023, 23:55Palermo
di Marco Lombardi
per Tuttob.com
fonte ilovepalermocalcio.com

Palermo, Corini: "C'è rammarico perchè la prestazione avrebbe meritato altro risultato. Puniti da un grandissimo gol"

Eugenio Corini, tecnico del Palermo, ha commentato così il ko dei suoi contro il Cosenza nell'anticipo della 6a giornata di Serie B: «Nei primi 6-7 minuti non siamo partiti bene, siamo partiti con il freno a mano tirato. Per il resto del primo tempo abbiamo avuto occasioni importanti. Ci abbiamo provato anche nel secondo tempo, avevamo la sensazione di poter trovare l’occasione giusta. Loro hanno trovato questo grandissimo gol che ha spezzato gli equilibri. C’è grande rammarico perché la prestazione meritava un risultato diverso. Anche il Cosenza ha avuto qualche contrattacco importante. Abbiamo avuto voglia di giocare e attaccare ma non siamo riusciti a finalizzare.

Davvero un peccato. Siamo entrati molte volte in area, magari non siamo riusciti a farlo nel modo corretto, potenzialmente abbiamo creato tanto, anche a livello di occasioni siamo stati pericolosi. Sono partite che ci stanno in un campionato. Oggi c’era entusiasmo e una grande tifoseria, ci dà tanta tristezza non avergli regalato la vittoria. Si è creato grande entusiasmo, siamo tutti rammaricati per non aver regalato questa soddisfazione. Come si riparte? Il campionato è lungo e difficile, come mettiamo da parte le vittorie mettiamo da parte le sconfitte, dobbiamo imparare dagli errori e lavorarci».