Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Palermo
Tuttosport: "Palermo, occasione sprecata: i rosanero lasciano il terzo posto alla Cremonese"TUTTO mercato WEB
Lucioni
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 27 novembre 2023, 11:03Palermo
di Marco Lombardi
per Tuttob.com

Tuttosport: "Palermo, occasione sprecata: i rosanero lasciano il terzo posto alla Cremonese"

Altra occasione persa per il Palermo che non riesce a battere la Ternana in inferiorità numerica nel finale. Gli umbri migliorano ma continua a non vincere. Dopo 20 secondi Falletti va al tiro costringendo Pigliacelli all’angolo. La squadra di Breda continua a spingere e un’accelerazione di Falletti porta al tiro Raimondo che calcia alto. Poi il Palermo comincia ad amministrare la palla e al 12’ trova la conclusione da buona posizione di Mancuso. Questa volta è Iannarilli a salvarsi in angolo. Al 20’ Falletti serve Raimondo che di sinistro impegna ancora il portiere rosanero. Subito dopo è Lucchesi a creare un po’ di scompiglio. Insomma, la gara è gradevole. E al 30’ arriva pure il gol. Stulac calcia il terzo corner consecutivo per la zuccata vincente di Lucioni che sovrasta Lucchesi e Diakitè, 0-1.

Per il capitano, nato a Terni, è il secondo gol in stagione. Per rispetto della città non esulta. Al 36’ Brunori commette fallo su Capuano che si ferma. L’arbitro non fischia. La palla finisce ancora a Brunori che calcia colpendo la traversa tra le proteste rossoverdi. La Ternana reagisce. Angolo di Falletti per la testa di Casasola che impegna Pigliacelli con una spettacolare quanta efficiente parata. Nella ripresa la squadra rossoverde tenta la reazione. Al 14’ verticalizzazione di Labojko per Raimondo che serve Distefano che calcia di sinistro fuori. E’ il preludio al pareggio. Distefano serve Lucchesi che crossa per Casasola che insacca. Il collaboratore di linea segnala il fuorigioco. Il Var conferma la rete. Al 30’ Corrado subisce il secondo giallo (il primo era parso esagerato). La Ternana continua a giocare l’ultima fase della partita in inferiorità numerica anche se l’ultimo brivido lo confeziona Brunori.