Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie b / Serie B
Ascoli, Sottil: "C'è rabbia, la squadra non meritava assolutamente di perdere"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Uff. Stampa Ascoli Calcio
sabato 25 settembre 2021 18:01Serie B
di Paolo Lora Lamia

Ascoli, Sottil: "C'è rabbia, la squadra non meritava assolutamente di perdere"

Le parole di Sottil dopo Ascoli-Brescia 2-3.
Il tecnico dell’Ascoli Andrea Sottil ha parlato ai canali ufficiali del club dopo il k.o. per 2-3 contro il Brescia.

Mister, oggi una produzione offensiva notevole: alla luce del risultato, dov’è mancata la squadra?
“Quando vinci 2-0 e poi perdi 2-3 vai subito a vedere dove abbiamo sbagliato. Avevamo di fronte un ottimo Brescia, ma a mio avvio abbiamo fatto una grande partita. Siamo stati puniti su delle disattenzioni sui primi due gol, mentre il rigore è stato molto generoso. C’è stato poi un episodio dubbio in area con De Paoli, ma detto questo abbiamo fatto una grande partita. C’è rabbia, perché la squadra non meritava di perdere. Dobbiamo crescere, perché il gol al 44’ del primo tempo non va preso e nel secondo gol c’è stata una disattenzione. Queste cose mi fanno arrabbiare, perché per quanto fatto i ragazzi non meritavano di uscire con zero punti”.

La squadra ha sofferto soprattutto con l’ingresso di Palacio.
“Parliamo di un giocatore che ha fatto la Serie A, come in tutta la sua carriera. Abbiamo perso per una palla che abbiamo valutato male sul primo gol e per un rigore molto generoso. Non mi sembra che l’ingresso di Palacio abbia portato particolare scompiglio: siamo stati sempre pericolosi e pungenti”.

In un’intervista precedente ha detto che questa è stata la vostra miglior partita.
“Per me si, anche se può sembrare strano. La squadra ha giocato bene, ripartendo quando doveva e costruendo bene dal basso. Siamo mancati negli episodi e qui dobbiamo crescere. Una squadra esperta come la nostre non deve commettere questi errori, in questo campionato appena sbagli lo paghi. Già il apri ci stava stretto”.

Tanto nervosismo nel finale, quando è stato espulso anche Buchel.
“Buchel lo sa benissimo che non deve commettere questi atteggiamenti poco intelligenti. Lui è un ragazzo molto intelligente e un o dei leader di questa squadra. Io sono andato subito via, non ha visto molto. Se Buchel ha sbagliato, non deve commettere questi errori e privare la squadra di un elemento importante per la prossima partita”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000