Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Reggina, Taibi: "I debiti ci sono, ma l'arrivo di un fondo li coprirebbe senza problemi"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 23 maggio 2022, 22:49Serie B
di Tommaso Maschio

Reggina, Taibi: "I debiti ci sono, ma l'arrivo di un fondo li coprirebbe senza problemi"

“Per natura sono ottimista, credo che qualcosa si possa fare ma non intendo illudere nessuno e so benissimo che la strada è molto stretta”. Il direttore sportivo della Reggina Massimo Taibi ha parlato così della difficile situazione societaria in casa calabrese dalle colonne della Gazzetta del Sud soffermandosi anche sul possibile arrivo di un fondo statunitense: “Molti dicono e scrivono di questo interesse, sinceramente non lo so, ma sono convinto che la Reggina sia una società appetibile e mi auguro che l’ipotesi sia fondata. I possibili acquirenti faranno preliminarmente una valutazione della contabilità che non mi sembra così in rosso come qualcuno vorrebbe far credere. I debiti ci sono, ma l’ingresso di un fondo dalla grande forza economica non avrebbe problemi a coprirli. - continua Taibi – Spero che arrivi gente che voglia realmente investire per difendere la categoria, a me preme che la Reggina non sparisca dal calcio professionistico. In questo momento bisogna mettere da parte le ambizioni personali e concentrarsi sull’obiettivo. Sto facendo delle cose che esulano dal mio ruolo, mi sono sempre occupato di mercato e avrei voluto farlo anche ora”.