Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
TMW - Sudtirol, Masiello: "La sconfitta di oggi è un passaggio nella crescita di questa squadra"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 8 dicembre 2022, 18:19Serie B
di Andrea Piras
tmw

Sudtirol, Masiello: "La sconfitta di oggi è un passaggio nella crescita di questa squadra"

Dopo la sconfitta in casa contro il Genoa, il difensore del Sudtirol, Andrea Masiello ha parlato in conferenza stampa dallo stadio "Luigi Ferraris": "E' sempre un piacere tornare a Marassi, per me è sempre un piacere venire a giocare qua perché trovo un clima da calcio vero. Era doveroso salutare i tifosi perché con me si sono sempre comportati bene nonostante le cose l'anno scorso non siano andate bene. Ho messo sempre grandissimo impegno e attaccamento alla causa però purtroppo sappiamo tutti com'è andata. Le strade si sono divise ma allo stesso tempo quando torni qua rivivi sempre le emozioni del passato. Per quanto riguarda la partita, peccato perché siamo venuti qua con l'intento di fare risultato. Non ci siamo riusciti ma sono dell'idea che il Sudtirol è una squadra giovane con tanta voglia di crescere. Penso che sia un passaggio di crescita che dobbiamo coltivare piano piano. E' chiaro che non possiamo pretendere che il Sudtirol adesso vinca il campionato. Oggi ha perso e sembra che sia finito il mondo. Dobbiamo vedere dove abbiamo sbagliato ma allo stesso tempo il campionato è lungo dove dobbiamo esser bravi a gestire le emozioni per poter tornare a fare punti e tirarci quanto prima fuori dalla zona salvezza".