Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Samp-Spezia è il derby degli Esposito. Sebastiano: "Mamma tiferà il per il pareggio"TUTTO mercato WEB
giovedì 23 novembre 2023, 10:04Serie B
di Luca Bargellini

Samp-Spezia è il derby degli Esposito. Sebastiano: "Mamma tiferà il per il pareggio"

Sabato di derby in Liguria fra Sampdoria e Spezia. Una sfida fra retrocesse che hanno iniziato male la stagione in cadetteria e che adesso sono chiamata a riprendere quota. Una sfida che vedrà in campo anche i tre fratelli Esposito: Sebastiano, attaccante blucerchiato, e la coppia Salvatore-Francesco Pio, rispettivamente centrocampista e attaccante Aquilotto. Su questo particolarissimo 'derby nel derby' si è espresso il giocatore agli ordini di Andrea Pirlo attraverso le colonne de La Gazzetta dello Sport: "Sarebbe stato meglio giocarla in un altro momento del campionato, perché ne soffriamo tutti, anche come famiglia. La Samp è in ripresa, speriamo di continuare, anche lo Spezia ha avuto difficoltà.

E’ la prima volta che ci sfidiamo tutti e tre e sarà molto difficile, perché non sai come andrà a finire. Credo che la mamma tiferà per il pareggio, papà sarà contento se vincerà il più bravo".


Sebastiano Esposito, poi, si concentra sulle difficoltà di questo avvio di stagione della Sampdoria: "Era un ambiente nuovo per tanti giocatori, per il mister, per la società, e quando ci sono cambiamenti non è mai semplice, non è così immediato lo switch, c’è una nuova categoria che non tutti conoscono, alcuni venivano dalla C e altri dalla A. E poi la B è difficile, io ho vinto un playoff e uno l’ho perso, non sempre si impone la squadra più forte, ma quella che ci mette più voglia, più carattere, come la Samp nelle ultime due partite. Possiamo fare un ottimo campionato. I valori più importanti sono corsa, grinta e voglia di vincere".