Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Parma, Pecchia: "Spezia con qualità, ma dovremmo portare il Picco dalla nostra parte"TUTTO mercato WEB
venerdì 1 dicembre 2023, 15:19Serie B
di Claudia Marrone

Parma, Pecchia: "Spezia con qualità, ma dovremmo portare il Picco dalla nostra parte"

Si è tenuta quest'oggi, come si legge sui canali ufficiali del club, la conferenza stampa del tecnico del Parma Fabio Pecchia, che ha parlato alla vigilia del match contro lo Spezia, valevole per la 15ª giornata del campionato di Serie B. Ecco le sue parole: "Mi aspetto una partita simile al Modena, lo Spezia ha calciatori giovani con qualità. Ma mi devo più occupare di quello che siamo noi, voglio vedere 24 calciatori, perché saranno convocati in 24, pronti a lottare e affrontare una partita con grande impeto, sia dal punto di vista fisico che mentale. Chi scenderà in campo deve essere pronto per affrontare una partita bella e in un ambiente che dovremmo cercare di portare dalla nostra parte. Siamo in grado di farlo, lo abbiamo già fatto e dovremo essere bravi a riproporlo".

Più nello specifico: “La squadra sta bene, a parte Benedyczak con la febbre. Il resto del gruppo sta benissimo.

C’era poco da smaltire rispetto all’ultima partita, ma c’è da prendere atto della prestazione, delle tante cose fatte bene, e ci siamo preparati per la prossima gara, e a quello che ci aspetta da qui in avanti, in 25 giorni avremo 6 partite. Sono concentrato come i ragazzi sul nostro cammino, sulla nostra strada, su ciò che c’è da fare, sulla voglia di migliorarsi, di cercare sempre punti di miglioramento. Il campionato non lo facciamo da soli, ci sono tante squadre e ci saranno dei momenti altalenanti per tutti. Ma il mio obiettivo e della squadra è costruire un gruppo forte e lavorare su di noi. Il focus è da mettere sulla nostra immagine, sul nostro modo di essere e giocare".