Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / serie c / Girone B
Fermana, Antonioli: "Cambiamenti non vanno intesi come bocciature"TUTTOmercatoWEB.com
Mauro Antonioli
© foto di Alessandro Brunelli
martedì 20 ottobre 2020 23:40Girone B
di Valeria Debbia
per Tuttoc.com

Fermana, Antonioli: "Cambiamenti non vanno intesi come bocciature"

E’ una vigilia di ritiro e soprattutto di massima concentrazione per la Fermana che attende la sfida con il Gubbio di domani sera. I marchigiani finora sono riusciti ad incamerare un solo punto in classifica e c'è quindi grande attesa per capire se gli uomini di Mauro Antonioli riusciranno a sbloccarsi, in un 'Recchioni' dove torneranno anche i tifosi, seppur nei limiti previsti dall’ordinanza Covid. Nella conferenza della vigilia del tecnico si parte dalla decisione di andare in ritiro: “E’ un’idea dello staff e della società per stare insieme in questo momento delicato e non positivo in termini di risultati. E’ importante compattarci e avere una reazione: è fondamentale dare tutto quanto in campo nei novanta ed oltre minuti di gioco”. Avversario anche in questo caso un Gubbio ferito che cerca riscatto: “Come tutti gli avversari e come ogni domenica non ci sono gare facili o impossibili. Serve attenzione altissima ma ci mancherebbe altro: veniamo da una gara negativa come quella di Perugia e quindi c’è bisogno di invertire la rotta. Serve voglia e cattiveria agonistica per cercare di imporre il nostro gioco e fare punti. Sono gare fondamentali non tanto per la classifica ma per il morale e soprattutto per dare una risposta a noi stessi in questa fase”. E’ il secondo match di mercoledì in un avvio di stagione intenso: “A livello fisico arriviamo dopo uno stop lunghissimo stop di diversi mesi e riprendere con tutti questi infrasettimanali non è sicuramente semplice. Ci saranno cambiamenti ovviamente ma non vanno intesi come bocciature dopo Perugia: l’idea è quella di avere forze fresche altrimenti non ha senso avere tanti giocatori in rosa pronti a dare il loro contributo. Recuperiamo Mordini fuori per problemi fisici nelle ultime: l’idea era di utilizzarlo in corso d’opera a Perugia ma poi abbiamo deciso di recuperarlo pienamente. Tutti saranno utili, con una rosa di 29 ragazzi è importante che tutti siano pronti a scendere in campo anche solo per una porzione di gara”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000