Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / serie c / Girone B
Top & Flop di Ravenna-FanoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 01 novembre 2020 20:00Girone B
di Lorenzo Carini
per Tuttoc.com

Top & Flop di Ravenna-Fano

Terza affermazione consecutiva in casa per il Ravenna: la formazione allenata da Giuseppe Magi si impone per 1-0 sul Fano grazie ad un calcio di rigore trasformato da Benjamin Mokulu al minuto 77. E' proprio l'ex attaccante di Cremonese e Padova a procurarsi il fallo e ad incaricarsi della battuta: dagli undici metri non dà scampo a Viscovo, poi espulso nel recupero per un intervento scomposto ai danni di Ferretti, e decide la partita con il più "classico" degli episodi. Poche emozioni con nessuna chiara occasione da rete né da una parte né dall'altra, fatta eccezione per la traversa colpita al minuto 89 da Barbuti con un gran destro di prima intenzione da distanza considerevole.

Il Ravenna, grazie a questa vittoria, si porta a quota nove punti in classifica: i giallorossi non guadagnano posizioni, restando dunque al quindicesimo posto, ma allungano il proprio vantaggio sulle dirette rivali per la salvezza. Tra queste c'è proprio il Fano, che rimanda ulteriormente l'appuntamento con la prima affermazione stagionale e non si schioda dall'ultima posizione, attualmente condivisa con Arezzo e Gubbio: la truppa di Alessandrini, che non vince una gara ufficiale dallo scorso Playout giocato proprio contro i rivali odierni, ha ottenuto appena tre pareggi in questo primo scorcio dell'annata 2020/21.

TOP
Benjamin Mokulu (Ravenna)
: non poteva che essere lui, uno dei più esperti in campo, a decidere le sorti di un match molto tirato e con nessuna azione offensiva di rilievo. Lucido nel procurarsi il calcio di rigore, è altrettanto bravo nell'esecuzione del penalty: manda a sedere Viscovo durante la rincorsa lenta per poi punirlo in diagonale. E' la terza gioia per l'attaccante trentunenne che si conferma così il miglior marcatore dei romagnoli. DECISIVO

Baldini-Barbuti (Fano): la coppia d'attacco schierata dal primo minuto da Alessandrini, pur non essendo riuscita a trafiggere Tonti, merita un elogio particolare per l'enorme sacrificio compiuto in un pomeriggio tutt'altro che semplice contro una squadra che, in casa, vanta uno dei migliori rendimenti dell'intero raggruppamento. Quando c'è da affondare il colpo, i due riferimenti avanzati granata non ci pensano due volte: molto bravi anche a ripiegare in difesa se si presenta la necessità. SUL PEZZO

FLOP
Riccardo Martignago (Ravenna): l'ex Teramo parte dall'inizio ma non ripaga la scelta del mister. Resta in campo per poco meno di un'ora dimostrando di non essere ancora entrato a pieno nel gioco della sua nuova squadra. CONFUSO

Riccardo Cargnelutti (Fano): ingenuo in occasione dell'intervento da rigore su Mokulu, affonda l'attaccante avversario regalando un prezioso penalty al Ravenna. Nella circostanza si sarebbe sicuramente potuto comportare diversamente: questa incertezza pesa notevolmente sull'esito finale perché il Fano continua a non vincere. FALLO PESANTE

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000