Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Girone B
Top & Flop di Fermana-ModenaTUTTOmercatoWEB.com
TOP MODENA: Paulo Azzi
© foto di Antonio Ros/Pordenone Calcio
domenica 19 settembre 2021 19:35Girone B
di Francesco Ragosta
per Tuttoc.com

Top & Flop di Fermana-Modena

Il Modena trova la prima vittoria del suo campionato, vincendo nettamente 4-0 in trasferta contro la Fermana. Una vittoria importante e meritata per la squadra di Tesser che dopo tre pareggi consecutivi aveva bisogna di sbloccarsi per meritarsi anche sul campo il ruolo di favorita per la promozione. Prestazione solida degli emiliani che salgono così a quota sei punti in classifica, a quattro punti dalla vetta del Girone B occupata dal Pescara.

Già nel primo tempo il Modena prova ad imporre subito il suo ritmo, sfiorando il vantaggio in apertura con un colpo di testa ravvicinato di Marotta respinto da Moschin. La partita resta equilibrata nei primi venti minuti, l’arbitro annulla una rete per parte: a Frediani per fuorigioco ed a Pergreffi per un fallo precedente di Marotta. A sbloccare il risultato al 26’ è un inserimento perfetto di Scarsella che porta avanti gli emiliani raccogliendo un assist da sinistra di Azzi e beffando un disattento Sperotto, anticipato con troppa facilità. La Fermana prova a reagire con un paio di conclusioni, prima di Frediani e poi di Pannitteri che finiscono fuori. Ma è il Modena ad andare ad un passo dal raddoppio, evitato da un super Moschin che prima respinge un bel tiro da centro area di Marotta e soprattutto poi si supera con un riflesso miracoloso su un colpo di testa ravvicinato di Pergreffi. Prima dell’intervallo è ancora Marotta a sfiorare il gol con un tiro che finisce sull’esterno della rete. Nella ripresa non c’è reazione da parte della Fermana e il Modena trova subito il raddoppio con Minesso che a centro area gira in rete un assist strepitoso di Mosti, entrato ad inizio ripresa e protagonista di una grande azione personale. Poco dopo Azzi va vicino al tris, ma trova ancora una volta l’opposizione di Moschin, bravo a respingere questa volta con il piede. La squadra di Domizzi sotto di due gol non ha la forza per riaprire l’incontro e al 66’ Ingegneri chiude definitivamente la questione con il tris grazie ad un preciso colpo di testa che sfrutta un angolo battuto in maniera perfetta da Di Paola. A cinque minuti dalla fine arriva anche la rete di Armellino che firma il poker e mette il punto esclamativo sulla roboante vittoria del Modena. Una brutta sconfitta per la Fermana che ha raccolto un solo punto in quattro partite e non segna da tre gare. Preoccupante per Domizzi la mancata reazione allo svantaggio e soprattutto la pochezza in fase offensiva della sua squadra. Tante cose da rivedere in casa marchigiana per cercare di raddrizzare una stagione iniziata male. Ecco Top e Flop della gara.


TOP

Moschin (Fermana): incolpevole sui primi tre gol subiti e ne evita altri due con un paio di interventi strepitosi. Miracoloso soprattutto il riflesso sul colpo di testa ravvicinato di Pergreffi. Solo sul quarto potrebbe fare qualcosa in più, ma lì ormai i giochi sono già chiusi. Per il resto impossibile salvare qualcuno tra i marchigiani, protagonisti di una prestazione deludente sotto tutti i punti di vista. INCOLPEVOLE

Azzi (Modena): Non trova la rete, ci va vicinissimo con una conclusione respinta alla grande da Moschin, ma è uno dei protagonisti principali della prima vittoria in campionato degli emiliani. Premiata la scelta di Tesser che lo conferma nell’inedito ruolo di terzino sinistro dopo la bella prova di Coppa. Il brasiliano imperversa sulla fascia dall’inizio alla prima facendo venire il mal di testa ai suoi avversari, tanti cross interessanti e un ruolo da protagonista trovato. SCOPERTA

FLOP

Mister Domizzi (Fermana): se nessuno dei suoi giocatori può meritare un 6 in pagella il tecnico ha ovviamente le sue colpe. Prestazione senza rabbia, senza orgoglio della squadra marchigiana. Il divario tecnico tra le due squadre è evidente, ma sorprende la pochezza della fase offensiva della Fermana e una squadra che si è praticamente dissolta dopo lo svantaggio . Incapace di costruire qualcosa in fase offensiva. C’è molto lavoro da fare per il tecnico. FUORI FASE

Nessuno nel Modena: Prestazione solida della squadra di Tesser, risposta concreta alle critiche dopo i pareggi delle prime tre giornate. Quattro gol per rimarcare il ruolo da protagonista nel Girone B. SCATENATI

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000