Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Girone C
Avellino, Braglia: "Dobbiamo essere la squadra che tutti ci aspettiamo"TUTTOmercatoWEB.com
Piero Braglia
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency
venerdì 24 settembre 2021 12:40Girone C
di Valeria Debbia
per Tuttoc.com

Avellino, Braglia: "Dobbiamo essere la squadra che tutti ci aspettiamo"

Piero Braglia, tecnico dell'Avellino, ha presentato in conferenza stampa la sfida di domenica contro il Potenza: "E' una squadra che dopo Foggia ha iniziato a chiudersi e difatti hanno sempre pareggiato. Col Bari meritavano di vincere. Sono una squadra fisica, strutturata, di categoria. Possono fare un buon campionato. E' da prendere con le molle visto il nostro momento, in cui non riusciamo a vincere una partita".

"Realismo? Questa squadra ha sbagliato il primo tempo con il Campobasso. Poi ha sempre comandato il gioco, creando ma sbagliando qualche gol e prendendo legni. Ci manca anche un briciolo di fortuna, ma la qualità del gioco c'è. La squadra deve continuare a fare ciò che sta facendo. Ci serve maggiore cattiveria e fame. A Monopoli abbiamo fatto una buona gara, ripeto: ci manca anche un pizzico di fortuna e nel calcio ci vuole. L'anno scorso vincevamo partite anche con rinvii sbagliati da centrocampo e da autoreti, quest'anno tra pali, traverse ed occasioni sbagliate siamo indietro. Dobbiamo essere la squadra che tutti ci aspettiamo, ad iniziare dal sottoscritto fino ai tifosi e alla stampa". 

"Differenze di atteggiamento tra casa e trasferta? Torno a ripete che con il Campobasso abbiamo toppato il primo tempo, il secondo tempo abbiamo fatto bene. Con il Latina abbiamo fatto almeno mezz'ora di ottimo livello, poi ci siamo complicati la vita con un'espulsione che non ci sta in quel momento e che obbliga a cambiare assetto e l'atteggiamento è normale che cambi e si cominci a guardarsi alle spalle anche se sempre provando a vincere. Sarà la terza partita che faremo in casa, dovrebbe rientrare anche la Curva e ci teniamo ancora di più a fare bella figura. Dobbiamo fare la stessa gara con il Monopoli, arrabbiati, incavolati, con le giuste motivazioni e la giusta adrenalina". 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000