Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie c / Girone B
Ancona Matelica, Colavitto: "I punti interrogativi sono diventati esclamativi"TUTTOmercatoWEB.com
Mister Colavitto
© foto di Luca Rotili
sabato 22 gennaio 2022, 20:30Girone B
di Stefano Scarpetti
per Tuttoc.com

Ancona Matelica, Colavitto: "I punti interrogativi sono diventati esclamativi"

Firma il pokerissimo l'Ancona Matelica sbancando il "Mannucci" imponendosi per 5-0, iniziando come meglio non potrebbe il 2022 conseguendo la terza vittoria in trasferta, e il quarto successo nelle ultime cinque partite. Si presenta in sala stampa il tecnico Gianluca Colavitto il quale mostra soddisfazione pur mantenendo grande equilibrio:

"Abbiamo capitalizzato le occasioni che ci ha concesso il Pontedera, sul 2-0 non mi è piaciuta la gestione perdendo qualche palla in maniera facile, commettendo dei falli evitabili. Sono errori su cui lavoriamo da inizio campionato, tuttavia ci prendiamo questa vittoria con entusiasmo e ci avviciniamo al nostro obiettivo. Ottimo approccio, i ragazzi ci tenevano sono entrati con fame e cattiveria. Non era facile c'erano molti interrogativi che abbiamo fatto diventare affermativi. Siamo a 35 punti in un girone molto difficile, ci siamo presi questi tre punti ma c'è ancora tanto da fare. Arriviamo alla quota salvezza, poi arriviamo i playoff e cercare di vincerli, questo è il mio modo di approcciarmi a questo mondo. Guido un gruppo di uomini prima ancora di calciatori, ho avuto la sensazione fin dal primo giorno di ritiro tante motivazioni di far bene".

Riguardo agli ottimi numeri della squadra marchigiana ecco il commento del tecnico: "Abbiamo una ottima differenza reti, sono numeri che guardo ma fino ad un certo punto. Gli auguro le più grandi fortune se poi vogliono farmi un regalino.... Bisogna mantenere l'equilibrio e la voglia di far parlare di se, avere il veleno dentro. Io non mi esalto più di tanto ma so in che mondo sono, prima da calciatore e dopo da allenatore".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000