Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie c / Girone C
Virtus Entella-Palermo, due attacchi forti per cullare un sogno. Le probabiliTUTTOmercatoWEB.com
martedì 17 maggio 2022, 12:10Girone C
di Maurizio Calò
per Tuttoc.com

Virtus Entella-Palermo, due attacchi forti per cullare un sogno. Le probabili

Due squadre che non vogliono risparmiarsi e che proveranno a superarsi con il gioco e con le idee. Questo in sintesi il tema fondamentale di questo match che stasera vedrà di fronte al Comunale di Chiavari la Virtus Entella di mister Volpe e il Palermo di mister Baldini. In una buona cornice di pubblico che si prevede ( quasi 4500 gli spettatori) calda e appassionata le due squadre si daranno battaglia per provare già stasera a indirizzare il match dalla propria parte in vista della partita di ritorno di sabato a Palermo. Gara davvero interessante quella che si prospetta con due compagini legate a concetti di gioco offensivi e propositivi e che sono state marchio di fabbrica per tutta la stagione. La Virtus Entella ha iniziato questo cammino verso la finale play off battendo il Foggia, non proprio una squadra facile da affrontare e che ha creato non pochi grattacapi ai liguri soprattutto nella partita d'andata dove subì l'impeto e la forza del gioco di Zeman. Nel match di ritorno Schenetti e compagni hanno subito impresso il loro marchio soffrendo, però, nella parte finale gli attacchi della squadra nel finale rischiando su una bell'azione di Petermann. Stasera la squadra di Volpe dovrà mettere in campo concentrazione e concretezza anche perchè mancherà il faro del gioco offensivo ovvero proprio quel Schenetti cosi determinante nello scacchiere dell'allenatore biancazzurro. Dall'altra parte l'avversario non starà di certo a guardare e arriverà a Chiavari con la spinta di mille tifosi palermitani al seguito e pronti a spingere i rosanero verso una vittoria che darebbe slancio ed entusiasmo in vista della sfida di ritorno al Barbera. Il Palermo non si snaturerà e avrà dalla sua il dilemma di come sostituire lo squalificato De Rose che non sarà a disposizione di Baldini. L'assenza del capitano potrà sicuramente pesare nell'economia del gioco siciliano non foss'altro per la personalità forte di questo giocatore e per l'essere il capitano di questa squadra. Dovrebbe essere Odjer a sostituire il capitano dal primo minuto provando a creare gioco a partire dal centrocampo. Una partita, dunque, che si preannuncia bella e intensa dove le due squadre di certo non si risparmieranno e non faranno calcoli. D'altronde il traguardo si avvicina e i calcoli non hanno più senso. E' sempre più un dentro-fuori in centottanta minuti tra andata e ritorno. Il Palermo, forse, parte leggermente favorito vuoi per qualche qualità in più in avanti ( ma davvero di poco) vuoi per la possibilità di giocarsi tutto davanti al pubblico amico del Barbera che potrà riempire lo stadio con la sua passione e io suo grande amore per la squadra. Ma stasera è ora di pensare alla partita d'andata. Tutti pronti per dare tutto in campo e per cercare di portare a casa un risultato favorevole.

QUI VIRTUS ENTELLA. In casa Entella pesante l’assenza del trequartista Schenetti, squalificato per due partite e dunque non disponibile nemmeno per il ritorno di sabato sera a Palermo. Squalificato anche Dessena ma solo per un turno. Il tecnico Volpe inoltre è alle prese con l’infortunio al ginocchio di Paolucci che difficilmente sarà della partita. Anche il centrale difensivo Chiosa non sta benissimo e le sue condizioni saranno rivalutate nelle prossime ore. Dunque, squadra ligure che arriva a questa partita con qualche problema ma la squadra che scenderà in campo stasera garantisce una certa competitività. In avanti Meazzi sicuramente giocherà al posto di Schenetti con Merkaj e Magrassi davanti come punte. A centrocampo Palmieri proverà a cucire e a proporre gioco. In difesa quasi tutto confermato

QUI PALERMO. Detto della squalifica di De Rose anche Accardi non sta bene e non sembra aver recuperato dall’infortunio rimediato nella gara di andata a Trieste. Per la sostituzione del capitano rosanero possibile ballottaggio fra Odjer e Damiani, sebbene il primo sembri in pole position, considerando anche la carica agonistica del ghanese classe ‘95. Buttaro invece dovrebbe sostituire nuovamente Accardi così come avvenuto nel match di ritorno contro la Triestina di domenica al Barbera. In avanti il solito Brunori guiderà l'attacco rosanero con alle spalle Floriano, Luperini e Valente che proveranno a sfondare il muro ligure.

Ecco le probabili formazioni del match che TuttoC.com vi racconterà a partire dalle ore 20.10:

VIRTUS ENTELLA ( 4-3-1-2): Borra; Coppolaro, Pellizzer, Sadiki, Barlocco; Rada, Palmieri, Karic; Meazzi; Magrassi, Merkaj. A disp.: Siaulys, Cleur, Sadiki, Silvestre, Di Cosmo, Morosini, Capello, Lescano, Pavic, Gningue.  All. Gennaro Volpe

PALERMO ( 4-2-3-1): Massolo; Buttaro, Lancini, Marconi, Giron; Odjer, Dall’Oglio; Floriano, Luperini, Valente; Brunori. A disp.: Pelagotti, Perrotta, Crivello, Somma, Buttaro, Doda, Odjer, Silipo, Felici, Soleri, Fella.   All. Silvio Baldini

Arbitro: sig. Paride Tremolada di Monza; assistenti Basile/Feraboli. Quarto uomo sig. Federico Longo di Paola