Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
Vicenza, Greco: "Felice per il gol, ci aspetta un campionato difficile"TUTTOmercatoWEB.com
domenica 14 agosto 2022, 11:15Girone A
di Marco Pieracci
per Tuttoc.com

Vicenza, Greco: "Felice per il gol, ci aspetta un campionato difficile"

Al termine della gara amichevole col Mantova ha parlato il centrocampista del Vicenza, Freddi Greco: “Sono molto contento di questo gol arrivato qui al Menti, alla prima amichevole che gioco qui, visto che con il Milan non c’ero a causa di un problema al flessore. Oggi sono riuscito a giocare 90 minuti, sono felice della rete ma ci può stare il fatto che non siamo riusciti a dimostrare ciò che possiamo fare, eravamo un po’ stanchi, ma volevamo mettere in pratica in partita le cose che stiamo provando in allenamento. Ma sono sicuro che nelle prossime partite si vedrà di cosa è capace questa squadra. Duttilità? Mi trovo bene in tutti i ruoli, cerco di mettere questa qualità al servizio del mister per sopperire magari a qualche assenza. E’ una dote che il mister mi ha trovato ai tempi della Roma e che ha portato avanti lo scorso anno a Catania. Il ruolo che mi piace di più? La mezzala di inserimento, mi piace fare goal, ma sono a disposizione per qualsiasi ruolo. Questo gruppo è molto compatto, ci aiutiamo l’un l’altro, i giovani vengono considerati molto e i vecchi ci spingono a dare di più, c’è grande intensità in allenamento e voglia di dimostrare che questa squadra non è da Serie C. La scorsa stagione? Sono arrivato nell’ultimo mese e mezzo e non è stato facile integrarsi con la squadra, era un momento delicato, con molte facce deluse in spogliatoio. Ora, grazie al ritiro, mi sono integrato prima e riesco maggiormente a far vedere quello che so fare. Il gruppo? C’è tanta voglia di fare bene e siamo molto uniti e questa è la cosa principale per affrontare un campionato difficile come quello che ci aspetta”. Lo riporta trivenetogoal.it.