Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Interviste TC
INTERVISTA TC - Barbato: "Giugliano può essere la squadra sorpresa"TUTTOmercatoWEB.com
martedì 27 settembre 2022, 23:00Interviste TC
di Raffaella Bon
per Tuttoc.com

INTERVISTA TC - Barbato: "Giugliano può essere la squadra sorpresa"

Per parlare di queste prime cinque giornate di campionato i microfoni di TuttoC.com hanno intervistato l'ex Giugliano Fabio Barbato.

Cosa pensi del girone C?
"Il girone C quest'anno è uno dei piu avvincenti ed equilibrati degli ultimi 10 anni: ci sono squadre del calibro di Pescara, Avellino, Catanzaro , Foggia, Juve Stabia, Crotone che meritano ben altri palcoscenici ma che rendono questo girone di alto livello".

Come vedi il Giugliano?
"È una realtà che è partita dal basso ed ha un progetto veramente interessante composto da una società giovane. La prossima partita contro il Messina ultimo in classifica può essere un'insidia ma deve giocare senza pressioni per portare a casa il risultato, il Giugliano può essere la sorpresa di quest'anno".

Cosa pensa delle squadre già in difficoltà?
"Siamo ancora all'inizio, alcune squadre si devono ancora assestare ma c'è tempo di dire ancora la loro".

Alvini è un esempio di meritocrazia?
"La meritocrazia premia soprattutto quando ci sono persone veramente preparate e che non fanno del calcio solo un lavoro. Come lui si possono fare tanti nomi che hanno fatto la gavetta partendo dalle categorie più basse: Sarri, Allegri, Spalletti e tanti altri. Alvini  lo conosco benissimo avendomi allenato a quarrata in Eccellenza".