Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Coppa Italia
Foggia, D'Ursi: "Il Catanzaro verrà con le bombe? E noi useremo i bazooka"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 7 dicembre 2022, 23:00Coppa Italia
di Sebastian Donzella
per Tuttoc.com

Foggia, D'Ursi: "Il Catanzaro verrà con le bombe? E noi useremo i bazooka"

Eugenio D'Ursi, autore del secondo gol del Foggia contro il Catanzaro, si è così espresso in sala stampa: "Sono stato sempre fermo, ieri ho fatto il primo allenamento. Il mister mi ha visto bene e mi ha detto 'domani ti faccio entrare'. Sono contento per la vittoria. Non sono ancora al top, però con un po' di gestione oggi sono riuscito a non sentirlo, anche grazie all'adrenalina della partita. Spero di svegliarmi domani senza più problemi, così il mister potrà contare su di me al 100%. Noi abbiamo avuto un po' di calo, come lo avranno tutte le squadre. Il mister ci ha sempre detto di giocare come sappiamo e di stare sempre sul pezzo. La squadra vera la vedi quando cade e si rialza. Se giochiamo così possiamo toglierci tante soddisfazioni".

Sulla prossima sfida di campionato, nuovamente contro i giallorossi: "Lunedì il Catanzaro si presenterà coi titolari? Loro hanno due squadre, sicuramente chi oggi ha visto la partita verranno col coltello tra i denti perché non sarà facile vincere a Foggia. Giocare a porte chiuse un handicap? La tifoseria ovviamente ti dà quel qualcosa in più ma noi dovremo andare ancora più forte per loro che non potranno vedere la partita dallo stadio. Ce la giocheremo a viso aperto e potremo dire la nostra, continuando così saremo fastidiosi. Il Catanzaro di oggi aveva i fucili e lunedì verrà con le bombe? Anche il Crotone venne con le bombe, vuol dire che noi lunedì avremo i bazooka. E forse anche qualcosa di più (ride NdR). Il gol lo dedico al cuginetto della mia ragazza, venuto a mancare a un anno e mezzo. Non riesco ad esprimere quello che sento, un vuoto incolmabile".