Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone B
Pineto-Sestri Levante, neopromosse al confronto: le probabili formazioniTUTTO mercato WEB
Amaolo, all. Pineto
© foto di Matteo Ferri
domenica 3 dicembre 2023, 11:10Girone B
di Gabriele De Bartolo
per Tuttoc.com

Pineto-Sestri Levante, neopromosse al confronto: le probabili formazioni

Turno numero 16 del girone B che mette al confronto Pineto e Sestri Levante. Due neo promosse, sì, ma molto distanti in classifica. Davanti i biancazzurri di Amaolo, a quota 22 punti e reduci da quattro risultati utili consecutivi in campionato: dopo la sconfitta con l'Olbia, il Pineto ha infatti conseguito le vittorie con Fermana ed Arezzo, cui poi sono sopraggiunti i pareggi consecutivi con Perugia e Recanatese. Penultima in classifica il Sestri Levante, a quota 13 punti. La formazione allenata da mister Barilari proviene da un periodo altalenante di risultati, con due pareggi, due sconfitte ed una vittoria raccolta nell'ultimo mese di calcio. In particolare il recente 2-2 casalingo contro l'Olbia ha lasciato l'amaro in bocca, ed il tecnico dei rossoblù ora vuole assolutamente rilanciare i suoi alla conquista di tre punti importanti in chiave salvezza. Le due formazioni si sono affrontate durante la Poule Scudetto serie D lo scorso Giugno, con il Sestri Levante vincente grazie alle reti di Pane e Troiano. Quest'oggi il confronto vedrà le squadre profondamente cambiate, soprattutto per ciò che concerne i biancazzurri che sono stati rivoluzionati durante il calciomercato. 

QUI PINETO:
Queste le dichiarazioni di mister Amaolo nel pregara: "Il Sestri è una squadra che ha dimostrato di saper stare in questa categoria. Prevedo una partita difficile, vi ricordo che si tratta di una formazione che ha pareggiato con merito a Cesena. Sia nella partita di Recanati che in precedenza abbiamo cambiato il modulo in corsa e questo ha fatto sì che arrivassero risultati importanti. Avere una squadra duttile porta cose buone, dobbiamo continuare a mettere in atto questa duttilità nel corso del campionato. Gli assenti? mancano i soliti, a parte questo ci siamo tutti. Rifletterò fino all'ultimo momento su quale formazione scegliere, anche nell'ottica dei cambiamenti a gara in corso: spesso i cinque cambi si sono dimostrati decisivi per il risultato finale. Il mercato? Dei giocatori vanno presi, anche per dare il tempo ad altri di recuperare la condizione". Assenti del match saranno dunque: Di Filippo, Schirone, Traini, Iaccarino, Pellegrino. Così come preannunciato dal mister nella conferenza pregara il Pineto scebderò in campo con il 3-5-2, riservandosi la possibilità di cambiare a partita in corso. Ecco quindi Villa, De Santis ed Ingrosso in difesa, poi Baggi e Teraschi sulle fasce, Germinario, Amadio e Lombardi in mediana ed infine la coppia d'attacco Gambale-Chakir

QUI SESTRI LEVANTE:
Queste le parole del tecnico Barilari nel pregara: "Dopo il pareggio con l'Olbia abbiamo parlato molto con società e calciatori. C'è unione di intenti: in questo momento i miei ragazzi stanno dimostrando grande professionalità, vengono all'allenamento molto prima e se ne vanno molto dopo. Gli avversari? Voglio dire anzitutto una cosa a cui tengo: l'anno scorso incontrammo il Pineto durante la semifinale della poule scudetto e voglio ringraziarli per l'accoglienza eccezionale che ci hanno riservati, nonostante la loro sconfitta. Venendo alla partita di domani, loro hanno cambiato molti elementi rispetto all'ultima volta che li abbiamo incontrati, investendo molto sul mercato e prendendo giocatori forti. Una scelta all'opposto della nostra, che sicuramente ha pagato. In ogni caso la loro struttura, il tipo di gioco è simile a quello dello scorso anno. In particolare sono capaci di cambiare modulo in corso, quindi sono molto difficili da inquadrare tatticamente. Subiscono poco e sono capaci di giocare a palla lunga. I fatti danno loro ragione, sono messi bene in classifica quindi sarà dura: contro squadre camaleontiche come queste ha poco senso fare troppi discorsi tattici, sarà necessario metterci il cuore". Sestri che dovrebbe scendere in campo con una formazione molto simile a quella che ha affrontato l'Olbia. Possibile variazione a centrocampo, dove Raggio Garibaldi potrebbe insidiare la titolarità di Sandri

Queste le probabili formazioni del match. Vi ricordiamo che a partire dalle 13:45 sarà a disposizione il LIVE testuale su TuttoC.Com

PINETO (3-5-2): Tonti, Villa, De Santis, Ingrosso; Baggi, Lombardi, Germinario, Amadio, Teraschi; Gambale, Chakir. All. Amaolo

SESTRI LEVANTE (4-3-1-2): Anacoura, Podda, Oliana, Grosso, Furno; Parlanti, Sandri, Troiano; Candiano; Margiotta, Forte. All. Barilari

Arbitro: Fabrizio Ramondino di Palermo (Schirinzi/Vito Martinelli/Traini)