Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
FOCUS TC - Serie C, 15^ giornata: la Top 11 del Girone ATUTTO mercato WEB
Vallocchia (Triestina)
mercoledì 29 novembre 2023, 06:00Girone A
di Sebastian Donzella
per Tuttoc.com

FOCUS TC - Serie C, 15^ giornata: la Top 11 del Girone A

Giornata numero 15 in archivio per il Girone A di Serie C con una capolista in solitaria: il Mantova che approfitta del mezzo passo falso del Padova per staccarlo di due punti. Di seguito la Top 11 del turno secondo TuttoC.com:

PORTIERE

Federico Botti (Pro Sesto): prende, incolpevole, due gol ma disputa una grande gara. Diversi interventi da applausi, compreso un rigore neutralizzato al forte Vicenza.

DIFENSORI

Diego Borghini (Albinoleffe): rete pesante per il capitano dei lombardi che sblocca il risultato contro il Trento con una zampata da rapace d'area.

Francesco Belli (Padova): una fucilata sotto il sette. Una mazzata per non uscire dal campo, ancora una volta, sconfitti dalla bestia nera Pergolettese.

CENTROCAMPISTI

Leonardo Zarpellon (Virtus Verona): quando si accende è difficile fermarlo. La prima rete in stagione arriva nel momento più delicato, ad evitare la terza sconfitta consecutiva mentre i rossoblù si trovano in inferiorità numerica. Un piattone tempestivo.

Andrea Vallocchia (Triestina): doppietta per lui nel poker all'Arzignano. Il secondo gol è una perla. Con lui in campo, l'Alabarda è un'altra cosa.

Andrea Mazzarani (Pergolettese): non è un caso che indossi la diez. Un arcobaleno meraviglioso contro il Padova al termine di una partita giocata con la solita gran classe.

Simone Trimboli (Mantova): primo gol tra i professionisti per il classe 2002. I virgiliani puntano tanto sull'ex doriano (5 presenze in A alla sua età non son da tutti...) e lui li ringrazia sbloccando il match con l'Atalanta U23.

Riccardo Calcagni (Novara): all'ultimo istante la piazza nell'angolino, evitando quello che sarebbe stato un pesantissimo KO per i suoi. Un punticino di speranza che passa dal suo dinamismo sulla fascia ma anche in mezzo al campo.

ATTACCANTI

Tommaso Fumagalli (Giana Erminio): settimo centro stagionale per il classe 2000, alla sua prima stagione tra i professionisti. Contro il Fiorenzuola timbra il cartellino con una magia da fuori area che vale, da sola, il prezzo del biglietto.

Jonathan Pitou (Pro Patria): prima gioia stagionale, mettendo in scena tutto il repertorio personale, con dribbling a far fuori il diretto marcatore e conclusione beffarda a far fuori il portiere. Il 2004 vuole tornare a stupire.

Cristian Spini (Lumezzane): da fuori area trova il guizzo giusto. Sbarazzino e volitivo, il classe 2001, da ala, è già a quota 3 gol e 3 assist al suo primo vero campionato di Serie C.

ALLENATORE

Davide Possanzini (Mantova): ferma un'Atalanta U23 reduce da ben cinque successi consecutivi con una prova cinica e convincente. Non era per nulla facile fermare i giovani terribili di mister Modesto.