Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
Alessandria-AlbinoLeffe, out Gatti, torna Fiumanò: le probabili formazioniTUTTO mercato WEB
Banchini, all. Alessandria
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
sabato 24 febbraio 2024, 12:15Girone A
di Gabriele De Bartolo
per Tuttoc.com

Alessandria-AlbinoLeffe, out Gatti, torna Fiumanò: le probabili formazioni

Turno numero 9 di ritorno del girone A: al Moccagatta va in scena un interessante confronto tra Alessandria ed AlbinoLeffe. La squadra di Banchini è reduce da una vittoria molto importante in chiave stagionale. Dopo un lungo digiuno durato 13 partite, i grigi hanno infatti incassato un importante successo contro la Pro Sesto, nel recupero di Mercoledì, ponendo fine ad un lunghissimo digiuno iniziato a Novembre. Tre punti pesanti perchè arrivati contro una diretta concorrente ma che non cambiano l'ultima posizione in classifica. L'Alessandria resta infatti ultima a quota 17 lunghezze (due in meno dei biancocelesti di Massimo Paci) ma l'idea che ora si intravede nell'ambiente è che i grigi si possano rilanciare verso la missione play out. A presentarsi sul manto del Moccagatta un'AlbinoLeffe non in splendida forma nell'ultimo mese di calcio, con due pareggi, una vittoria e due sconfitte nelle ultime cinque partite disputate. In particolare il recente 1-1 con la Virtus Verona suona un po' amaro perchè si sarebbe potuto tramutare in vittoria, dopo il vantaggio iniziale di Munari, che è stato invece raggiunto subito dopo dalla rete del rossoblù Cabianca. Ad ogni modo mister Lopez (che non sarà in panchina per squalifica) prepara i suoi con l'obiettivo di farli marciare verso la salvezza. I seriani sono, da questo punto di vista, a buon punto grazie ai 34 punti raccolti ma viste le corte distanze in classifica faranno bene a non sottovalutare l'impegno odierno.

QUI ALESSANDRIA:
Queste le parole di mister Banchini, riportate dai colleghi di radiogold.it: "Quella con la Pro Sesto è una gara che può rappresentare la svolta del nostro campionato. Siamo entrati nel momento decisivo della stagione. Dopo aver vinto la prima partita nel girone di ritorno, adesso l'obiettivo è lasciare l'ultima posizione in classifica. L'atteggiamento contro la Pro mi è piaciuto molto, ora dobbiamo pensare a continuare così, dobbiamo vincere e senza fare calcoli. A Fare la differenza sarà l'attenzione ai dettagli. I nuovi giocatori stanno pian piano capendo sempre più le mie istruzioni. Voglio vedere una Alessandria che giochi in modo coraggioso e che pressi l’avversario. L'AlbinoLeffe è una formazione organizzata, da anni gioca con il 3-5-2".
Grigi che ritrovano Fiumanò dopo la squalifica di un turno. Banchini ha dunque la possibilità di schierare una difesa a tre o di riproporre il 4-3-1-2: più probabile quest'ultima ipotesi, che ha portato tre punti nell'ultimo match. Tra i pali potrebbe tornare Farroni. Rota e Gega i centrali difensivi, mentre Rossi (in ballottaggio con Nunzella) e Ciancio saranno i terzini. A centrocampo si prefigura la triade composta da Nichetti, Sepe e Soler, mentre Pellegrini sarà di supporto a Siafa e Samele. 

QUI ALBINOLEFFE: 

Queste le parole nel prepartita del capitano Borghini, pubblicate sul sito ufficiale della società: "A Verona abbiamo ottenuto un buon pareggio ma resta il rammarico per non aver vinto, dopo essere riusciti a passare in vantaggio. La nota positiva è aver interrotto la striscia di sconfitte consecutive conquistando un punto contro una buona formazione. L'avversario? L'Alessandria ha dimostrato il suo valore vincendo in casa della Pro Sesto, è una squadra che non dobbiamo assolutamente sottovalutare e che contro di noi darà il massimo. Hanno assoluto bisogno di punti per abbandonare l'ultima posizione in classifica. Noi vogliamo invece raggiungere l'obiettivo della salvezza. Non bisogna sottovalutare l'avversario, bisognerà dare il massimo".
Mister Lopez, squalificato per espulsione nell'ultimo match, sarà sostituito in panchina dal vice Simone Arceci. Altro indisponibile per sanzione del giudice sportivo sarà Gatti, che contro la Virtus Verona ha incassato la quinta ammonizione. Saltarelli si candida ad una chiamata dal primo minuto nel terzetto difensivo, insieme a Milesi ed a capitan Borghini. Doumbia e Munari (in ballottaggio con Zanini) i centrocampisti di fascia, mentre in mezzo al campo conferme per Brentan, Piccoli ed Agostinelli. Attacco che potrebbe rivedere Longo dal primo minuto al fianco di Zoma.

Queste le probabili formazioni del match. Vi ricordiamo che a partire dalle 18:15 sarà a disposizione il LIVE testuale su TuttoC.Com

ALESSANDRIA (4-3-1-2): Farroni; Ciancio, Rota, Gega, Rossi; Sepe, Nichetti, Soler; Pellegrini; Samele, Siafa. All. Banchini

ALBINOLEFFE (3-5-2): Marietta; Milesi, Borghini, Saltarelli; Doumbia, Brentan, Piccoli, Agostinelli, Munari; Longo, Zoma. All. Lopez

Arbitro: Gioele Iacobellis di Pisa (Rinaldi/Leotta/Niccolai)