Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone C
Taranto, Enrici: ''A Taranto bellissima esperienza. Obiettivo playoff''TUTTO mercato WEB
venerdì 1 marzo 2024, 14:15Girone C
di Maurizio Calò
per Tuttoc.com

Taranto, Enrici: ''A Taranto bellissima esperienza. Obiettivo playoff''

Il difensore del Taranto Patrick Enrici, ai microfoni di Cronache Tarantine, dice la sua sul gruppo rossoblù, sugli obiettivi di squadra e personali. Ecco le sue dichiarazioni:

Sulla compagine di Capuano: ''Siamo una squadra formata da giocatori forti e tocca al mister scegliere. Quando sono stato chiamato in causa ho dato l’anima e fino a questo momento posso ritenermi soddisfatto. A Taranto sto vivendo una bellissima esperienza; con la squadra e la città si è creato subito un certo feeling. Sono felice di indossare la maglia rossoblù''.

Sugli obiettivi di squadra: ''Il nostro obiettivo sono i playoff, stiamo facendo molto bene e vogliamo continuare a sorprendere. Non so dove potrà arrivare il Taranto, ora pensiamo solo ad allenarci al massimo per provare a vincere contro ogni avversario. Alla fine tireremo le somme''.

Sulla sua collocazione tattica: ''Nasco come difensore centrale ma da tre anni ormai agisco da braccetto mancino, un ruolo che si adatta perfettamente alle mie caratteristiche. Nella posizione di centrosinistra mi sento a mio agio''.

Sulla stagione del Taranto: ''La compattezza del gruppo, formato prima da uomini e poi da calciatori. Nello spogliatoio c’è una grande armonia che ci permette di lavorare con serenità sotto la guida di un allenatore esigente come Capuano che dedica tantissime ore della giornata al Taranto, a studiare ogni particolare aiutandoci a crescere e migliorare”. 

Sulla partita contro la Turris: ''Ci attende una gara dura come tutte le altre e servirà il solito Taranto aggressivo e in grado di pressare alto. Le tre partite ravvicinate? Il calendario è così, per fortuna abbiamo una rosa ampia e una condizione atletica che ci conforta''