Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
Atalanta U23-Renate, in campo alle 14 a Caravaggio: le probabili formazioniTUTTO mercato WEB
© foto di Luca Bargellini
mercoledì 21 febbraio 2024, 10:15Girone A
di Lorenzo Carini
per Tuttoc.com

Atalanta U23-Renate, in campo alle 14 a Caravaggio: le probabili formazioni

Non disputata lo scorso 29 gennaio a causa della nebbia, si recupera questo pomeriggio alle 14 (LIVE MATCH su TuttoC.com) la sfida tra Atalanta U23 e Renate, in programma al "Comunale" di Caravaggio e valida per la 23^ giornata del Girone A di Serie C. Ad affrontarsi, sotto la direzione del sig. Catanzaro della sezione AIA di Catanzaro, saranno due squadre che stanno vivendo momenti di forma diametralmente opposti: i padroni di casa, quinti in classifica con 44 punti, arrivano da due vittorie consecutive e con un terzo successo si porterebbero sul podio, scavalcando in un colpo solo Vicenza e Triestina, mentre gli ospiti si trovano nei bassifondi della graduatoria, ora al 14° posto con 32 punti, soltanto due in più della Pergolettese che sarebbe la prima compagine coinvolta negli spareggi per non retrocedere in Serie D.

L'Atalanta U23, reduce dal comodo successo ottenuto nel fine settimana contro l'Alessandria (2-0 con reti di Panada e Capone in una gara disputata per un'ora in superiorità numerica), ha ottenuto risultati altalenanti tra le mura amiche nell'ultimo periodo: due vittorie, un pareggio e due sconfitte negli ultimi 450' interni per la selezione di Francesco Modesto, comunque quinta per rendimento casalingo nel Girone A con 23 punti conquistati in coabitazione con il Lumezzane (sette successi, due pareggi e quattro battute d'arresto).

Dall'altra parte, il Renate si presenta a questo impegno dopo la sconfitta interna per 2-0 contro il Vicenza: quello subito nello scorso weekend è stato il quarto ko nelle ultime cinque gare per le Pantere, che nell'ultima trasferta hanno però piazzato uno scalpo importante vincendo 3-1 nella tana della Triestina. Fuori casa, la squadra brianzola di mister Alberto Colombo ha ottenuto 19 punti dei 32 totali, registrando cinque vittorie, quattro pareggi e tre sconfitte, con un bilancio di 14 reti segnate e 13 subite.

QUI ATALANTA U23 - Diverse possibilità di rotazione per il tecnico nerazzurro Modesto, il quale punterà comunque sul 3-4-1-2. Possibile l'impiego dal primo minuto per Ghislandi sulla destra al posto di Palestra, con Ceresoli confermato sul versante opposto (ma dalla panchina scalpita Bernasconi), mentre Capone, Vlahovic e Diao (ancora attivo il ballottaggio con Jimenez) agiranno nel reparto offensivo.

QUI RENATE - Privo di Auriletto, Esposito ed Alcibiade, mister Colombo potrebbe riproporre lo stesso undici già visto pochi giorni fa in occasione della gara con il Vicenza. Nel 3-5-2 spazio a Paudice e Sorrentino in attacco (soluzione Bocalon a gara in corso), con Anghileri e D'Orsi sulle fasce e il tridente formato da Baldassin, Vassallo e Currarino a centrocampo. Tra i pali Fallani, protetto da Bosisio, Possenti e Vimercati.

Queste le probabili formazioni del match che potrete seguire LIVE su TuttoC.com a partire dalle 14:

ATALANTA U23 (3-4-1-2): Vismara; Berto, Varnier, Bonfanti; Ghislandi, Gyabuaa, Panada, Ceresoli; Capone; Vlahovic, Diao. A disposizione: Bertini, Avogadri, Mendicino, Muhameti, Palestra, Obric, Jimenez, Bernasconi, Falleni, De Nipoti. Allenatore: Francesco Modesto

RENATE (3-5-2): Fallani; Bosisio, Possenti, Vimercati; Anghileri, Baldassin, Vassallo, Currarino, D'Orsi; Paudice, Sorrentino. A disposizione: Ombra, Gasperi, Alfieri, Procaccio, Pinzauti, Tremolada, Acampa, Bracaglia, Bocalon. Allenatore: Alberto Colombo

ARBITRO: Gianluca Catanzaro di Catanzaro (Marra-Alessandrino. IV: Saccà)